Infiorata 2009 in ricordo delle vittime del terremoto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4299


MAGLIANO DE' MARSI. I turisti e gli appassionati quest'anno avranno un motivo in più per venire a visitare la splendida Infiorata in occasione della festa del Corpus Domini , saranno spinti dal tema fondamentale della manifestazione: Non dimenticare le vittime del terremoto, non abbandonare quanti in questo momento hanno bisogno del nostro aiuto.
Florales 2009 ,dunque sarà interamente dedicata ricordo del tragico 6 aprile u.s. e parteciperanno all'evento numerosi rappresentanti delle zone terremotate.
Una toccante lettera di ringraziamento è stata inviata al Sindaco di Magliano, Gianfranco Iacoboni, da parte del primo cittadino dell'Aquila Massimo Cialente che si è dichiarato commosso per l'iniziativa e ha apprezzato lo spirito di solidarietà dei cittadini maglianesi
L'Infiorata è una manifestazione giunta alla XXIV° edizione, che per la sua originalità, per l'aspetto scenografico e per il calore di tutti coloro che vi partecipano, si è imposta all'attenzione di tanti turisti provenienti non solo dall'Abruzzo ma anche da altre Regioni circostanti.
Durante la notte che precede la Festa del Corpus Domini ( notte del 13 Giugno p. v.), viene allestito – grazie al lavoro di tantissimi volontari , riuniti in Comitati e Associazioni – un immenso tappeto riccamente colorato e raffigurante simboli eucaristici e non.
Ha origini antiche che risalgono a quando , al passaggio della processione alcuni fedeli usavano gettare petali di fiori in onore del Corpus Domini o abbozzavano in terra dei disegni che richiamavano proprio il tema religioso.
I petali erano raccolti nei giardini del paese, venivano utilizzati anche altri materiali naturali per creare così una grande varietà di colori.
Negli anni successivi il numero dei quadri realizzati e' andato sempre più crescendo e si e' dovuto per forza ricorrere all'utilizzo di trucioli colorati.-
La sera del Corpus Domini su questo tappeto incederà il sacerdote portando il Corpo di Cristo e dalla parte più alta della strada impartirà la grande benedizione eucaristica.
La realizzazione dei “ Florales” consiste nel ricoprire il manto stradale della via principale con quadri realizzati con trucioli colorati, fiori,farine ed altri materiali naturali.
La sua superficie è di circa 1600 mq.,suddivisa in numerosi quadri a tema religioso-figurativo.
I lavori dell'Infiorata iniziano la sera che precede la festa del Corpus Domini e proseguono fino alla mattina inoltrata della Domenica.
In una prima fase i disegni vengono realizzati con il gesso sul manto stradale e successivamente gli spazi vengono riempiti con i materiali colorati seguendo i bozzetti preparatori. Lo sforzo enorme del direttore artistico,Adelmo Di Felice, della Confraternita Ss.Sacramento, di tutte la Associazioni, hanno reso l'Infiorata uno degli eventi più suggestivi della cittadina marsicana.
Ogni anno Magliano si mobilita in attesa della festa del Corpus Domini che rappresenta , un motivo di vanto sia per la sua unicità che per la grande partecipazione di tutta la popolazione.
Sarà presente il Sindaco di Villa San'Angelo Pierluigi Biondi e una delegazione del paese aquilano oltre a numerosissime autorità politiche e militari .
Nel pomeriggio, i “Florales” accoglieranno la solenne Processione che incederà proprio sul tappeto colorato.
La manifestazione è organizzata dal Comune di Magliano dei Marsi e dalla Comunità Parrocchiale di S.Lucia nonché da tutte le Confraternite ed Associazioni esistenti nel Comune.
11/06/2009 12.03