Corto italiano, il bando di concorso è on-line

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2742

ROCCA SAN GIOVANNI. E' scaricabile sul sito Internet www.frentaniacinema.it il bando di concorso ufficiale relativo alla sezione competitiva della Rassegna cinematografica Frentana di Rocca San Giovanni, giunta ormai alla quarta edizione.
La sezione dedicata ai cortometraggi si chiamerà Corto Italiano, Corti all'Italiana, ed è aperta ai cortometraggi realizzati da giovani autori italiani secondo i canoni stilistici propri della commedia “all'Italiana”. E' possibile iscriversi on-line fino al 13 giugno prossimo, inviando il materiale richiesto alla sede del festival.
Corto Italiano prevede diversi premi, assegnati da tre tipologie di giurie: artistica, composta da professionisti che operano attivamente nel campo del cinema e della televisione; critica, composta da giornalisti e operatori della cultura; popolare, assegnata dal pubblico presente. Lo scorso anno, la giuria artistica è stata presieduta dal grande Ernesto Mahieux e quella critica dal giornalista RAI Giulio Borrelli.
I premi consistono in una riproduzione in ferro battuto del trabocco, realizzato dal maestro Raffaele Di Prinzio, oltre a somme in denaro: 5mila euro per quanto riguarda il miglior cortometraggio assoluto, riconoscimento attribuito dalla giuria artistica, e mille euro ciascuno per i premi assegnati dalle giurie popolare e critica. Menzioni speciali potranno essere attribuite a discrezione della Direzione artistica.
La Rassegna cinematografica Frentana è un evento prodotto e organizzato dall'associazione culturale Frentania viva, presieduta da Graziano D'Angelo, in stretta collaborazione con l'Amministrazione comunale di Rocca San Giovanni guidata dal Sindaco Gianni Di Rito. La quarta edizione si svolgerà come sempre nel borgo frentano dal 5 all'8 agosto prossimi.
Oltre al concorso di corti, sono previste numerose iniziative parallele, tra cui spiccano Cinelocation, borsa delle location cinematografiche della provincia di Chieti, iniziativa nata per promuovere il nostro territorio in ambito cinematografico, invitando produttori, registi e professionisti che lavorano nel settore, e La fabbrica del cinema di domani, incontri e laboratori tenuti da registi, attori, sceneggiatori e musicisti. Come sempre, sono attesi sul palco di Piazza degli Eroi grandi ospiti del cinema e della televisione.
Ulteriori informazioni sono indicate sul regolamento di concorso. Info segreteria@frentaniacinema.it.

23/03/2009 9.39