Alessandra Faiella a L’Aquila e Città Sant’Angelo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2033



L'AQUILA. Alessandra Faiella sarà in scena giovedì 5 febbraio all'Aquila al Teatro San Filippo e venerdì 6 al Comunale di Città Sant'angelo con lo spettacolo “Sesso? Grazie, tanto per gradire”,scritto da Franca Rame, Dario e Jacopo Fo.
L'attrice, in questi giorni acclamata per le sue folli incursioni in “Chiambretti Night” in onda su Italia 1, vanta un lungo curriculum di presenze televisive all'interno di programmi che hanno fatto la storia come “Producer” e “Pippo Chennedy Show” di Serenza Dandini, “Zelig”, “Mai dire domenica”, “Glob” e molti altri.
Tuttavia Alessandra Faiella non è solo un personaggio da tubo catodico: laureata in Lettere e Filosofia con una tesi in drammaturgia ha poi proseguito la suo formazione in campo teatrale e non ha mai smesso di calcare il palcoscenico, dando vita a diversi personaggi. E la prima tournée dell'attrice è proprio insieme alla famiglia Fo, di cui oggi la Faiella porta in scena un esilarante monologo.
Nelle note sullo spettacolo, scritte dalla stessa attrice, si legge: «Ricordo di avere visto Franca Rame recitare questo testo circa una decina di anni fa: fu una folgorazione. Come era possibile, mi chiedevo, parlare di orgasmo, verginità, impotenza, frigidità senza mai una volta cadere nella volgarità, e, cosa ancora più difficile, senza mai divenire banali? E naturalmente facendoci rotolare per terra dalle risate. Attraverso una sorta di “allegra terapia di gruppo” lo spettacolo propone una esilarante smitizzazione di tutti i tabù che ancora imperversano nella nostra cultura e che impediscono un approccio più libero alla sessualità e al rapporto fra i sessi. Sono molto orgogliosa dunque, che Franca e Dario abbiano accolto con piacere la proposta di farmi nuovamente interprete di un loro testo (avevamo lavorato insieme anche ne “Il Papa e la strega”), e che Franca mi abbia così generosamente aiutata a metterlo in scena. “Far ridere facendo pensare” è sempre stata una mia fissazione: chi meglio di questi grandi autori poteva aiutarmi nell'impresa?».
Si replica a Città Sant'Angelo venerdì 6 alle ore 21.00. L'evento è organizzato da L'Uovo, teatro stabile.

03/02/2009 12.27