Grande Fratello. «Se Francesca rimane nella casa ne vedremo delle belle»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1530

Grande Fratello. «Se Francesca rimane nella casa ne vedremo delle belle»
SULMONA. «L’imitazione della Gialappa’s? No, non è Francesca. Non penso che quella caricatura le assomigli», dice Ivan il suo migliore amico a PrimaDaNoi.it, «ma aiuterà a prenderla in simpatia».
SULMONA. Gli amici e il fan club ufficiale di Francesca Cipriani si stanno mobilitando per salvare la ragazza in nomination con il poeta Franco e Augusto il perugino.
«Ci stiamo muovendo compatti», spiega Ivan Giampietro, amico di Francesca e fondatore del Fan club ufficiale della ragazza. «La sosteniamo affinché rimanga nella casa e continui questa sua fantastica avvenutura».
Ivan, uno dei suoi migliori amici racconta a PrimaDaNoi.it, la delusione letta sul volto dell'amica per la sua nomination.
«All'inizio c'è rimasta sicuramente male. Ma piano piano si è ripresa e vedo che anche con i compagni è tornato il sereno».
I fans in queste ore stanno spedendo migliaia di sms per supportare la reclusa sulmonese, dividendo i loro voti tra Franco e Augusto, gli altri due nominati. «Abbiamo fatto una bella campagna promozionale», dichiara soddisfatto Ivan, «tramite tv e stampa locale e abbiamo anche dei sostenitori che ci aiutano fuori regione, alcuni per esempio nel Lazio e in Campania. Ai tempi del Grande Fratello 1», ricorda Ivan, «noi sostenemmo anche Pietro Taricone, originario di Trasacco, un paese qui vicino».
Ma Sulmona in queste ore è spaccata a metà.
«Come al solito ci sono due fazioni. Una parte che la sostiene e un'altra che la critica per i suoi atteggiamenti. Ma penso che in fondo sia normale, quello che più conta è che i veri amici le stiano vicino e che il pubblico impari a conoscerla e apprezzarla».
Sono proprio gli stessi amici che in queste ore sperano più di tutti che la ragazza rimanga nella casa anche perché, a dir loro, non si sarebbe fatta ancora conoscere abbastanza. «Francesca è molto simpatica, solare, dolce ma anche molto timida», racconta Ivan.
«Ha bisogno di un pò di tempo per prendere confidenza, non dobbiamo dimenticarci che è la più giovane del gruppo. Ma posso assicurare a tutti quelli che la guardano in tv che se rimanesse nella casa scoprirebbero la vera Francesca in tutta la sua simpatia. Sono inoltre convinto che lei potrebbe essere un personaggio chiave della trasmissione. A differenza di Man Lou o Franco, che fin da subito sono partiti a razzo e hanno scoperto tutte le loro carte, lei si sta facendo conoscere poco a poco. Sono stato io stesso a consigliarle prima dell'ingresso di farsi conoscere in modo graduale e penso che adesso stia venendo fuori».

E per quanto riguarda l'imitazione di Francesca a “Mai dire Grande Fratello & figli” Ivan ha le idee chiare: «non penso che quella imitazione le somigli molto, anche l'accento proposto non è quello abruzzese, mi sembra più marchigiano. Alla fine però penso che la cosa più importante sia che se ne parli e che anche quella caricatura aiuterà a farla conoscere di più dal pubblico e prenderla in simpatia».

Intanto domani il fan club andrà nuovamente a Cinecittà. «Una parte di noi starà in studio e l'altra parte vicino la porta rossa, ad aspettare che non esca», chiude Ivan scaramanticamente.
01/02/2006 12.00