A Cugnoli i grandi classici della musica afro americana

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2604


CUGNOLI. Voci calde e raffinate, energiche e ricche di sfumature che interpreteranno i grandi classici della musica sacra afro-americana.
Domenica 11 gennaio, la musica gospel arriverà a Cugnoli nella Chiesa parrocchiale di Santo Stefano (ore 18.00), in un concerto ad ingresso gratuito, promosso dall'amministrazione Chiola, dei “GospelSoundMachine”, gruppo musicale nato a Chieti nel marzo del 2005 con l'obiettivo di diffondere lo studio e la diffusione della musica gospel tradizionale e contemporanea.
Il coro, che vanta la presenza di una band composta di 6 elementi che eseguono il repertorio rigorosamente live, condurrà lo spettatore in un viaggio tutto musicale nella storia di un genere caratterizzato da contenuti, principî e valori tipici della fede cristiana biblica.
«Nonostante la sua giovane età, il GSM ha riscosso in Abruzzo e non solo, un importante successo per la sorprendente capacità di trascinare il pubblico», ha spiegato il sindaco Lanfranco Chiola, «Sono certo che l'energia vocale degli interpreti, le loro spiccate personalità, la gioia che essi esprimono, la spiritualità che i testi e la musica sprigionano, stimoleranno gli spettatori a partecipare con l'accompagnamento ritmico delle mani e con il canto. Voglio poi ringraziare», ha concluso Chiola, «innanzitutto il nostro parroco per la sua disponibilità, ma anche l'associazione “Lupi del Cigno” di Cugnoli che ha coadiuvato il Comune nell'organizzazione e la Provincia di Pescara per la collaborazione».

09/01/2009 12.30