A Teramo il Circo immaginario di Rossana Casale

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2394

TERAMO. Torna anche quest'anno la Serata di auguri dedicata alla beneficenza grazie alla stretta collaborazione tra la Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli” e la Banca dell'Adriatico.
L'evento vedrà inoltre la partecipazione della sezione femminile di Teramo della Croce Rossa Italiana che devolverà in beneficenza l'intero incasso della serata.
Sul palcoscenico del Teatro Comunale, venerdì 12 dicembre, alle ore 20.30, il “Circo immaginario”. Lo spettacolo, diretto da Rossana Casale con i testi di Marco Posani, si ispira all'omonimo libro di Sara Cerri e narra la storia di Sofia, una dodicenne che gira il mondo con il suo papà, un ex artista di strada. Approdati in un paese di mare, provano a rinnovare un negozio di fiori; ed è proprio lì, in un gioco di colori e luci, che riaffiora la memoria della madre.
“Circo immaginario” colpisce per la ricchezza della tavolozza espressiva e per la varietà delle proposte musicali che spaziano dal jazz, al classico con influenze balcaniche.
Stelle e costumi scintillanti, proiettano lo spettatore nell'universo circense ricco di aneddoti di grandi artisti di strada.
Un intreccio di musica, letteratura e teatro in cui Rossana Casale ricostruisce pian piano un percorso di sentimenti e di crescita.

11/12/2008 14.26