I Sonohra il 27 dicembre a Montesilvano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

10334



ABRUZZO. In pochi mesi, dal loro esordio davanti al grande pubblico e dai primi importanti successi con la vittoria al 58° Festival di Sanremo nella categoria Giovani con il brano “L'Amore” e il trionfo ai TRL AWARDS come “Best New Act”, i due fratelli veronesi, Luca e Diego Fainello hanno polverizzato ogni precedente record per degli artisti esordienti.
Il 27dicembre 2008 il loro tour toccherà anche Montesivano, unica data in regione, al pala tenda di piazza Montanelli.
Uno straordinario numero di visite sul loro myspace (più di 1.061.685 contatti) e sul sito ufficiale, più di 3.600.000 visualizzazioni su youtube per il video “L'Amore” (tra i primi 4 video a livello europeo), il disco di platino per “Liberi da sempre”, fino alla nomination come “Best Italian Act” agli European Music Award 2008 di Liverpool.
Luca (chitarra acustica e voce) e Diego (chitarra e voce solista), dopo aver fatto letteralmente impazzire i fan con le esibizioni di quest'estate, saranno protagonisti di un lungo tour invernale, che li porterà nei club e nei teatri delle maggiori città italiane. I Sonohra proporranno i brani del loro album d'esordio “Liberi da sempre”, riarrangiati appositamente per i live, rivelando le grandissime capacità di questi giovani musicisti in grado di spaziare dal rock al british, dal pop al blues, che rendono il sound delle loro canzoni assolutamente internazionale. Il tutto rigorosamente live senza il supporto di basi, come vuole la migliore tradizione degli anni '60 e '70, alla quale questi due giovani fratelli veronesi sono tanto legati.
I Sonohra saranno accompagnati sul palco da Jacopo Tini (batteria), Paolo Gialdi (basso), Giancarlo Zucchi (piano), Roberto Tini (chitarre).
I concerti nei club sveleranno l'anima più rock di questo duo, mentre gli show nei teatri avranno un'atmosfera più “british” anche grazie alla presenza di un quartetto d'archi.
Dal 3 ottobre è in rotazione in tutte le TV musicali, “Salvami”, il video dell'ultimo singolo estratto da “Liberi da sempre”, dedicato ad un amico che ha perso la vita in un incidente stradale.
Il video clip, il primo girato in Italia, è in bianco e nero ed evoca il freddo dell'asfalto e la tristezza di un tema così attuale come le troppe, inutili morti dei ragazzi sulle strade. Un tema maturo, nonostante la giovane età, che i Sonohra affrontano come musicisti ma soprattutto come ragazzi che hanno vissuto in prima persona il dolore per la perdita di una persona cara.

10/12/2008 11.23