Sulmonacinema: si parte

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1658

SULMONA. È iniziato oggi il Festival cinematografico di Sulmona con gli attori Claudio Santamaria e Valentina Cervi, protagonisti di Fine pena mai di Davide Barletti e Lorenzo Conte.
Anche la seconda giornata è ricca di appuntamenti. Si comincia alle 11 all'Altro Foyer con la proiezione di Una ballata bianca di Stefano Odoardi selezionato da Malastrada Film per la rassegna di cinema indipendente.
Si prosegue al Cinema Pacifico alle 14.30 con la proiezione di Psych out con un giovanissimo Jack Nicholson per la sezione Sexantotto. Alle 16 la pellicola sperimentale di Karolos Zonaras Oreste a Tor Bella Monaca che intreccia un viaggio nella società rom con la trilogia di Eschilo, la sola giunta sino a noi dall'antichità. Torna di nuovo Sexantotto alle 16.30 per un omaggio ad Ovidio offerto dalla rilettura del mito di Eco y Narciso dello stravagante regista spagnolo Adolfo Arrieta.
Alle 17 debutta in sala la sezione Soundtrack che come prima pellicola presenta Le son de David Lynch un documentario girato a quattro mani da Elio Lucantonio e Michael Souhaité, presenti in sala, che esplora l'uso del suono nelle opere di Lynch, in tutte le sue sfaccettature. Sempre per Soundtrack alle 23 verrà proiettato Il Rabdomante il film di Fabrizio Cattani per cui il giovane compositore partenopeo Louis Siciliano ha realizzato la colonna sonora. La proiezione vuole essere un omaggio a Siciliano che mercoledì 5 novembre parteciperà ad un incontro con il pubblico per parlare del rapporto tra musica e cinema. Alle 18 Elfi Reiter presenta Erotica, esotica, psicotica una selezione di tagli tratti da film italiani e stranieri che in Italia tra gli anni '60 e '70 incontrarono l'ostacolo della censura, realizzata in collaborazione con la cineteca di Bologna.
Dopo essere stato ospite del Sulmonacinema lo scorso anno, torna a presentare il suo ultimo progetto il regista Gerd Conradt. Farbest 6 è anche un omaggio alla città di Sulmona dove è stato girato parte del film proprio in occasione della XXV edizione del Film Festival.
Ma Sulmonacinema è soprattutto il giovane cinema in concorso. Due i lungometraggi in gara questa sera. Alle 19.30 Gianluca Arcopinto presenterà al pubblico in sala il suo debutto dietro la macchina da presa, dopo anni di produzione, Angeli distratti nato con la collaborazione di Simona Torretta (Un ponte per…).
Alle 21 Riprendimi di Anna Negri, film sulla precarietà lavorativa e affettiva delle giovani coppie. Girato a basso costo e in maniera molto libera vanta tra gli interpreti la giovane e brillante Alba Rorwacher.
Dopo il festival spazio alla musica all'Altro Foyer con l'esibizione live dei Lana Sinclaire, band sulmonese che proporrà una serie di brani classici degli anni '70.

OSPITI di martedì 4 Novembre:
Alba Rohrwacher (Riprendimi)
Louis Siciliano (Il Rabdomante)
Gianluca Arcopinto (Angeli distratti)
Elio Lucantonio e Michael Souhaité (Le son de David Lynch)

03/11/2008 14.23