Domani presentazione di un saggio sui Radicali

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

651

Mercoledì 18 gennaio, alle ore 11, nella Sala delle lauree della Facoltà di Scienze della comunicazione, sarà presentato il libro di Alessandro Di Tizio La fantasia come necessità. I radicali: provocatori qualunquisti o visionari consapevoli?
Il saggio è la pubblicazione della tesi di Alessandro Di Tizio, laureato presso la Facoltà di Scienze della comunicazione dell'Università degli Studi di Teramo.
All'incontro, moderato da Francesco Benigno, preside della Facoltà di Scienze della comunicazione, parteciperanno Daniele Capezzone, segretario dei Radicali Italiani, Donato Bendicenti, docente di Teoria e tecnica del giornalismo televisivo e Guido Crainz, docente di Storia contemporanea.
Il libro analizza le «provocazioni» del Partito Radicale e del suo leader storico, Marco Pannella, dagli scioperi della fame alla distribuzione di droga e denaro nelle piazze sino alle maratone oratorie in Parlamento.
«La fantasia come necessità, celebre slogan di Pannella – si legge nella presentazione del volume - racconta i successi e i fallimenti, le grandi intuizioni e le cocenti delusioni, i personaggi e i simboli di un partito-movimento unico, più volte sull'orlo dello scioglimento eppure da cinquant'anni capace di essere forza modernizzatrice, in sintonia come poche altre con la società civile italiana».
17/01/2006 9.27