Ron "festeggia i santi", stasera a Penne

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2332

PENNE. Ron in concerto “per i santi”: il cantautore pavese sarà infatti oggi a Penne e canterà in occasione di importanti celebrazioni religiose di paese.
Nello specifico, stasera alle 21 suonerà in piazza Luca da Penne, dove chiuderà la Festa di San Massimo (l'anno scorso toccò ad Umberto Tozzi).
Il concerto inizialmente previsto a Pratola il 10 invece è stato annullato.
Ad accompagnare Ron ci sarà, in tutti e due gli appuntamenti, l'Orchestra Toscana Jazz, un ensemble di archi e violini che renderà ancora più intense le composizioni dell'artista.
Una sorta di teatro all'aperto, uno spettacolo speciale in cui Ron racconterà se stesso fra grande musica, monologhi, osservazioni e annotazioni.
"Canzone dell'acqua" è il singolo di Ron che ha anticipato l'uscita dell'album "Rosalino Cellamare - Ron - In concerto", contenente i suoi più grandi successi interpretati dal vivo in versioni riarrangiate con l'ausilio della succitata Orchestra Toscana Jazz.
Nel suo palmares, Ron annovera anche una vittoria al Festival di Sanremo del 1996 ("Vorrei incontrarti tra cent'anni", in coppia con Tosca) e un bel tour tenuto, qualche anno fa, insieme a Pino Daniele, Fiorella Mannoia e Francesco De Gregori.
È in uscita anche un nuovo album di inediti di Ron, intitolato "Quando sarò capace d'amare", il cui filo conduttore è l'amore in tutte le sue forme: il risultato sono dieci brani pieni di poesia, capaci di emozionare e di toccare le più profonde corde dell'anima.

Massimo Giuliano 08/05/2008 8.05