Una serata rock-metal al Campus universitario

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3440

CHIETI. Come ogni anno l'associazione universitaria "360 Gradi" organizza manifestazioni musicali gratuite nella città di Chieti.

La manifestazione rientra nel progetto Evoluzioni Musicali ideato dall'associazione 360 Gradi e finanziato con il contributo dell'Università "G. d'Annunzio" per le attività culturali e sociali degli studenti dell'anno accademico 2007 – 2008.
Sabato 3 maggio dalle 18.30, nel piazzale del parcheggio del palazzetto dello sport di Colle dell'Ara in Chieti Scalo – di fianco il Campus universitario - si svolgerà il concerto rock – metal (Thrash/Death) con la partecipazione di band locali (Mysia E Hatred Sun) e band di notorietà nazionale nello scenario metal come i Node e gli Slowmotion Apocalypse.
«L'iniziativa», spiegano gli organizzatori, «ha lo scopo di promuovere e diffondere la cultura musicale, svolgendo una funzione di impulso e coordinamento delle esperienze delle varie band musicali degli studenti dell'Ateneo mediante la promozione di un ciclo di concerti con generi musicali ben definiti».
Proponendo il genere hard rock – punk rock – heavy metal si cerca di ripercorrere l'evoluzione di questi stili musicali partendo dagli inizi degli anni '70 fino ad arrivare alla fine degli anni '80, periodo in cui si affermò definitivamente il genere.
Ogni serata sarà caratterizzata da uno stile musicale diverso nell'ambito del genere metal.

03/05/2008 11.52