E’ Natale, tornano i cori polifonici

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3663

PESCARA. Otto concerti con le voci e le musiche dei cori polifonici del Pescarese sono il modo scelto, per l’ottavo anno consecutivo, dall’assessorato provinciale alla cultura, guidato da Paolo Fornarola, per augurare il buon Natale.
Gli appuntamenti che compongono la rassegna “In...canto natalizio” sono tutti ad ingresso gratuito e si terranno, dal 21 dicembre al 5 gennaio, a Pescara, Bussi sul Tirino, Moscufo, Città Sant'Angelo, Penne, Manoppello, Spoltore e Rosciano.
Questo è il programma dettagliato: l'apertura sarà venerdì 21 dicembre, alle 20,30, nella sala consiliare di palazzo dei Marmi a Pescara, con il coro “Val Pescara” (diretto dal maestro Alfredo Santavenere), il coro “Amici del canto polifonico” di Spoltore (Artabano Tassone), il coro “Sà Mmalindine” di San Valentino in Abruzzo Citeriore (Anna Tilde D'Anastasio), il coro polifonico di Pescara (Nicola Russo), la corale “Santa Cecilia” (Nicola Bizzarri), il coro polifonico folkloristico “Sant'Andrea” (Pasquale Veleno).
Si proseguirà poi sabato 22, alle 20,30, nella sala del Consiglio comunale a Bussi sul Tirino, con il coro “Busc nostre” (Devino Natarelli) e il coro “Amici del canto polifonico” di Spoltore (Artabano Tassone).
Domenica 23, alle 21, nella chiesa di San Cristoforo a Moscufo, sarà la volta del coro “Sotto la torre” (Leonino Iezzi). Giovedì 27, alle 21, al teatro comunale di Città Sant'Angelo, toccherà al coro polifonico di Pescara (Nicola Russo), al'insieme vocale “Discantus” (Arnaldo Vernamonte) e al coro dei “Cantori d'Abruzzo”.
Venerdì 28, alle 19,30, nella chiesa di San Domenico a Penne, ci sarà il coro”Santa Cecilia” (Nicola Bizzarri) e il coro folkloristico di Picciano (Enzo Di Camillo).
Giovedì 3 gennaio, alle 21, nella chiesa di San Pancrazio a Manoppello, sono attesi il coro “Sà Mmalindine” di San Valentino in Abruzzo citeriore (Anna Tilde D'Anastasio), e il coro polifonico “San Francesco” di Popoli (Emanuela Marulli).
Venerdì 4, alle 19, nella chiesa di San Panfilo vescovo a Spoltore, l'attesa è per il coro “Beato Nunzio” (Gianni Golini), e per il coro polifonico folkloristico “Sant'Andrea” (Pasquale Veleno). Infine, la chiusurà sarà sabato 5, alle 19,30, nella chiesa dell'Assunzione della beata vergine Maria a Rosciano, con il coro “Val Pescara” (Alfredo Santavenere).

A TERAMO IL CORO GOSPEL

Uno degli appuntamenti più attesi dell'anno quello del Concerto di Natale con la musica gospel. In scena giovedì 20 dicembre alle ore 21, nel Teatro Comunale di Teramo per la XXIX Stagione dei Concerti della Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli”, i Virginia State Gospel Chorale. La formazione, creata e diretta da James Holden nel 1993, è composta da 35 elementi. La storia del Virginia State Gospel Chorale è costellata da una lunga serie di successi che lo ha portato, nel giro di pochissimi anni, a divenire uno dei gruppi gospel più conosciuti e amati negli Stati Uniti d'America. Vincitore nel 2003 e 2004 del prestigioso concorso “National Black Music Caucus Gospel Competition di New York.”
Il Virginia State Gospel Chorale attinge ai generi più diversi, mescolando gospel, spirituals, blues, raggae, musica africana tradizionale. L'estrema varietà di un repertorio eseguito sempre attraverso suoni di pura bellezza riesce a suscitare interesse negli uditori più diversi.
Ha partecipato al concerto di Natale in Vaticano nel 2000 e nel 2005, trasmesso in mondovisione da canale 5.
In tour con il Coro un solista d'eccezione: Everett Jenkins.

18/12/2007