Al teatro Fenaroli di Lanciano arrivano i Tazenda

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2994

LANCIANO. I Tazenda suoneranno al Teatro Fenaroli di Lanciano il 26 ottobre, a partire dalle 21, nell’ambito del 14° Alexian & International Friends – Omaggio ad Angelo Di Menno Di Bucchianico.
La serata, presentata da Lorena Bianchetti, vedrà la partecipazione di Calesita, Coro Polifonico con Orchestra da Camera, Lucio Pozone, Francesco Ciancetta, Terraconfine, il duo composto da Nico Arcieri e Leonardo Losciale, e il duo pianistico formato da Cristiana Arena e Simona Ampolo Rella. Ingresso 20 euro.
A 10 anni dalla loro ultima uscita discografica, i Tazenda sono tornati ai vertici delle classifiche con l'album "Vida" e il singolo "Domo mia". Anche in radio vanno forte: "Domo mia", complice il duetto ‘eccellente' con Eros Ramazzotti, staziona da oltre un mese ai vertici del Music Control.
I Tazenda, nella nuova formazione con la voce di Beppe Dettori, sono dunque tornati sulle scene con un cd ambizioso, che racchiude i 5 brani di maggior successo della passata line up in versione originale rimasterizzata, più un duetto virtuale con Andrea Parodi e 7 inediti.
"Domo mia", che come detto vede la partecipazione straordinaria di Ramazzotti, è un commosso tributo allo scomparso Parodi, fondatore e primo vocalist dei Tazenda. Quando Eros, che di Andrea era amico, ha ascoltato il pezzo, ne è rimasto così colpito che ha voluto anch'egli partecipare a questo omaggio. Gigi Camedda, Gino Marielli e Andrea Parodi fondarono i Tazenda nel 1988, dando vita, di fatto, ad uno dei primi gruppi di rock etnico in Italia.
Il loro lavoro d'esordio, dal titolo omonimo, mostrava subito un sound che non passò inosservato alla critica e alla gente: le launeddas, i tenores campionati, l'uso delle fisarmoniche diatoniche e delle chitarre elettriche che rimandano alle cornamuse, e non ultime le loro voci, li resero immediatamente riconoscibili, tanto che oggi si può parlare di un vero e proprio ‘sound Tazenda'. Le loro collaborazioni farebbero invidia a qualsiasi artista: Gianni Morandi, Simple Minds, Fabrizio de Andrè, Pierangelo Bertoli, Mauro Pagani, Paola Turci, Intillimani e tanti altri ancora. Tra le loro hit: ‘Spunta la luna dal monte' (che, con il compianto Pierangelo Bertoli, approdò anche a Sanremo 1991), ‘Pitzinnos in sa gherra' e ‘Preghiera Semplice'.
Nel 2006 Gino e Gigi tornano a fare concerti (chiamati ‘Tazenda Reunion') con il vecchio compagno, che poi scomparirà nel mese di ottobre. Adesso, all'interno del gruppo, è entrato ufficialmente come nuovo vocalist Beppe Dettori, già noto nell'ambiente musicale sardo e "continentale".

Massimo Giuliano 23/10/2007 8.35