Il concerto di Daniele Silvestri all’Aquila chiude "Provincia in festival"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1999

L’AQUILA. Il concerto di Daniele Silvestri all’Aquila, la tappa del Latitante Tour, concluderà la fase estiva di “Provincia in Festival”, il cartellone culturale che racchiude 365 giorni di eventi e manifestazioni nella provincia aquilana. Il cantautore romano si esibirà martedì 11 settembre alle ore 21.30 in piazza Duomo, dopo aver incontrato un gruppo di artisti locali, incontro promosso dall’associazione culturale Giò Art.

Il concerto di Silvestri sarà infatti dedicato alla creatività e al talento dei giovani nel campo delle arti, così come gli altri tre grandi concerti sono stati dedicati a temi specifici e di grande attualità: all'incontro tra culture diverse quello di Goran Bregovic a Sulmona, alla salvaguardia dei boschi il concerto di Eugenio Bennato a Castel di Sangro e alla sicurezza stradale quello dei Nomadi ad Avezzano.
La presentazione del concerto conclusivo di Provincia in Festival, avvenuta nei nuovi uffici della Presidenza della Provincia, nel centrale Palazzo della Biblioteca, è stata anche l'occasione per tracciare un bilancio del cartellone culturale che ha coinvolto 150 associazioni locali e 88 Comuni. «La manifestazione è cresciuta nel tempo – ha spiegato la presidente della Provincia, Stefania Pezzopane – ma il nostro obiettivo è quello di coinvolgere tutti i 108 comuni, per far conoscere anche all'esterno tutti gli eventi che si svolgono durante l'anno sul nostro territorio».
Sono stati circa 450 gli spettacoli e le iniziative culturali che si sono svolte nei comuni che hanno aderito al cartellone della Provincia, alcune delle quali si sono articolate in piccoli festival. Tra le iniziative organizzate dall'Ente, oltre ai quattro grandi concerti che hanno toccato i principali centri, ci sono stati 45 rassegne di concerti musicali di vario genere (17 in più rispetto al 2006), 7 rassegne di spettacoli teatrali (di cui 3 per bambini), 32 proiezioni cinematografiche (9 in più rispetto all'anno precedente), per un totale di 88 manifestazioni che hanno coperto l'intero territorio provinciale.
Notevole importanza è stata data anche alla promozione degli eventi: sono state distribuite 100mila guide sia in provincia che nel resto della regione, e trasmessi spot su televisioni locali e trasmissioni radiofoniche nazionali.
«Mettere in rete tutte le manifestazioni che si svolgono nel territorio provinciale è importante – ha aggiunto la Pezzopane – ma non basta, è necessario promuoverle fuori città, per attrarre ed incrementare il turismo».
Intanto si aspetta il pienone anche per il concerto di Daniele Silvestri, che porterà all'Aquila i suoi maggiori successi, dalla recente “La Paranza” ai classici “L'uomo col megafono”, “Le cose in comune”, “Cohiba”, “Salirò”, “Occhi da orientale” e tanti altri.
Mara Iovannone 08/09/2007 10.41