L’Aquila. Teatro fuori luogo, V rassegna di teatro e arte contemporanea

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3258

L'AQUILA. E' dedicata al teatro e al suo spazio la quinta rassegna di Teatro e Arte Contemporanea “Teatro fuori luogo” che la compagnia “Il Piccolo Resto” ha organizzato dal 27 luglio al 14 agosto.
Un appuntamento singolare che la compagnia ha sviluppato in questi anni mettendo in scena spettacoli teatrali in un luogo non convenzionale, originale e pieno di fascino.
«Ogni volta che lo spettatore assiste ad uno spettacolo del Piccolo Resto – ha affermato la direttrice artistica Eva Martelli – rimane affascinato oltre che dalla qualità degli spettacoli proposti, anche da come questi vengono collocati nello spazio che la Compagnia ha ribattezzato Il Lavatoio».
Le manifestazioni inserite nella rassegna prevedono uno spettacolo teatrale,“La borsetta di Winnie” di Daniele Fracassi con Eva Martelli , che si terrà il 1-2-3 agosto alle ore 21.15 nello spazio teatrale Il Lavatoio, uno spettacolo ispirato a Beckett dove la protagonista vive attaccata alla sua borsetta, che contiene tutta la sua vita.
“Teatro Fuori luogo” riserva anche uno spazio per l'arte contemporanea, ospitando la mostra fotografica “Lo sguardo degli altri”, 23 fotografie di Giampiero Duronio e Mauro Mattia, dal 27 luglio al 14 agosto dalle 18 alle 20 (esclusi sabato e domenica).
Interessante anche la personale di Tiziana Fusari, “Il y a des jours sans moi” che potrà essere visitata dal 7 al 14 agosto dalle 18 alle 20. La Querencia (Circolo Arci) ospiterà invece il 6 agosto una novità dell'edizione 2007 della rassegna: l'esecuzione di “La leggenda dell'arciere Yi”, una composizione del maestro Mario Rucci per arpa e voce recitante.
M.I. 25/07/2007 18.18