Carmen Consoli sabato guest star a Castelbasso

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3065

CASTELBASSO. Non capita tutti i giorni di avere come mentore una musicista del calibro di Carmen Consoli. Loro, i Lautari, ce l'hanno. È la cantantessa catanese che ha fortemente voluto svelare ad un pubblico più vasto la forza evocativa e musicale di questo gruppo.
Vent'anni di "gavetta" con produzioni indipendenti, un pubblico "colto", ma di "nicchia" (che a pronunciare queste due parole assieme i discografici quasi si vergognano), un bel giorno – era il 2004 - i Lautari vengono invitati da Carmen Consoli a realizzare un disco con la sua etichetta, "Narciso/Due Parole" e nasce "Anima Antica". Così indipendenti i Lautari lo sono ancora poichè l'etichetta della Consoli non è certo una major, ma facendo da "spalla" ai concerti della cantautrice ed avendo lei come produttrice ed amica, la loro musica ha finalmente varcato i confini regionali e "di genere".
Nei Lautari c'è il sud delle parole e dei suoni. C'è la voglia di stare al di sopra del tempo e far sposare l'antico con l'oggi, tradizione e innovazione, veicolando tutto questo attraverso la musica. Liquidare il tutto con "musica della tradizione popolare siciliana" o, peggio, "folk" equivale a negare emozioni, odori, profumi, atmosfere, armonie tutte invece molto ben presenti non solo nelle loro produzioni, ma anche nelle loro performance, che non sono identificabili solo con la tradizione.
Nel concerto di sabato 28, a Castelbasso, per il Progetto Cultura, questi "artigiani della musica" ospiteranno anche lei, la cantantessa/guest star, che regalerà al suo ed al loro pubblico qualche pezzo di inusitata intensità perchè ben incastonata nella cornice del borgo e tra i suoni dei Lautari.
Il giorno dopo, domenica 29, Carmen Consoli sarà a Termoli, per un concerto nel centro storico. Ma intanto avrà dato una parte della sua Anima Antica a questo concerto dei Lautari e loro avranno reso prezioso il Progetto Cultura di quest'anno coi loro canti e serenate e ballate.
I Lautari sono: Gionni Allegra (contrabbassi, plettri, chitarra, voce), Puccio Castrogiovanni (fisarmonica, plettri, chitarre, voce e percussioni), Roberto Fuzio (chitarre,voce, percussioni), Salvo Farrugio (batteria, percussioni), Enrico Luca (flauto, sax). E poi c'è lei, la cantantessa...

25/07/2007 13.58