«Proteggiti dall’influenza. Fai il vaccino»

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

2804

CHIETI. Al via la campagna di vaccinazione in provincia di Chieti.

 

«Proteggiti dall’influenza. Fai il vaccino»: è questo l’invito rivolto a tutti i cittadini dalla campagna di vaccinazione antinfluenzale avviata dalla Asl Lanciano Vasto Chieti sull’intero territorio provinciale. Sono 83mila le dosi di vaccino acquistate dal Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda, gran parte delle quali è già stata distribuita ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta che aderiscono all’iniziativa, nonché agli ambulatori del Servizio di Igiene e sanità pubblica e ai Distretti sanitari della Asl.

La vaccinazione sarà offerta gratuitamente alle persone che rientrano nelle categorie a rischio indicate dal Ministero della Salute. Tra queste sono compresi gli «over 65 anni» e le altre tipologie indicate dal Ministero. La Asl Lanciano Vasto Chieti ha invitato i medici a offrire la più ampia collaborazione e a dare priorità assoluta ai «pazienti fragili», in particolare a coloro che sono in assistenza domiciliare integrata o programmata o non sono deambulanti.

Il Servizio di Igiene e sanità pubblica raccomanda ai cittadini di non banalizzare l’influenza stagionale e di sottoporsi al più presto alla vaccinazione, che rappresenta un mezzo efficace e sicuro per prevenire la malattia e le sue complicanze. Si stima che in Italia l’influenza stagionale causi ogni anno circa 8.000 decessi, di cui mille per polmonite e influenza e altri 7.000 per altre cause. L’84% di questi riguarda persone di età pari o superiore a 65 anni.

La Asl ha predisposto un piano di intervento per favorire il più possibile l’adesione dei cittadini, anche approntando turni di apertura pomeridiani supplementari.

Gli interessati possono rivolgersi agli uffici del Servizio Igiene e sanità pubblica di Chieti (in via Salomone, 101) e di Ortona  (in piazza San Francesco, 1), nonché presso le sedi dei Distretti sanitari di Francavilla al Mare, Miglianico, San Giovanni Teatino, Guardiagrele, Tollo, Orsogna, Lanciano, Vasto, San Salvo, Gissi, Castiglione Messer Marino, Fossacesia, Atessa, Casoli, Lama dei Peligni, Torricella Peligna, Villa Santa Maria. Ci si può recare anche presso gli ex medici condotti ed ex ufficiali sanitari presenti sul territorio.

Per informazioni è a disposizione l’Ufficio relazioni con il pubblico della Asl Lanciano Vasto Chieti, al numero verde 800.171718.

05/11/2011 12.01