Influenza: il vaccino è in farmacia

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

2416

ROMA.  E' arrivato nelle farmacie italiane il vaccino contro l'influenza per la stagione 2010-2011.


 

La campagna vaccinale e' rivolta soprattutto a over 65 e bambini di eta' superiore ai 6 mesi, donne al secondo o terzo mese di gravidanza, ricoverati in strutture per lungodegenti, famigliari di soggetti ad alto rischio, addetti ai servizi pubblici, personale a contatto con gli animali. Il vaccino proteggera' anche contro il virus dell'influenza A.

Nella circolare emanata il 27 luglio 2010 dal ministero della Salute sono contenute le indicazioni sulla composizione del vaccino e le categorie di soggetti cui sara' offerto prioritariamente e gratuitamente dal parte delle Regioni. Quest'anno il vaccino, trivalente, e' in grado di coprire anche contro il ceppo dell'influenza A/H1N1. Gli altri due ceppi sono A/Perth/16/2009 e B/Brisbane/60/2008, i due virus della classica influenza "australiana".

 Per i bambini fino ai 10 anni la somministrazione va fatta in due dosi a distanza di almeno 4 settimane, per gli adulti e' sufficiente una dose. Il vaccino va somministrato per via intramuscolare. Obiettivo della campagna vaccinale, coprire dal 75 al 95% del target. In ogni caso il ministero ricorda che "la vaccinazione e' lo strumento piu' efficace per prevenire l'influenza e le sue complicanze, sia per proteggere se stessi che per ridurre la diffusione dell'infezione". Il vaccino e' gratuito per gli over 65 e le categorie a rischio.

 

05/10/2010 9.41