Melanoma, lunedì controlli gratuiti a Chieti e Lanciano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3866

CHIETI. Se c’è un campo nel quale è davvero fondamentale la diagnosi precoce è quello del melanoma, pericoloso perché ad alto indice di mortalità.

Nonostante rappresenti una porzione ristretta dei tumori cutanei, è responsabile dei due terzi dei decessi causati da patologie oncologiche a carico della pelle. Lunedì 16 maggio i cittadini della provincia di Chieti avranno la possibilità di sottoporsi all'esame gratuito dei nei in occasione della campagna “Save our skin”, promossa per l’Euromelanoma day in collaborazione con l’Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani. All’iniziativa aderiscono le unità operative di Dermatologia degli ospedali di Chieti e Lanciano, dove saranno effettuati controlli rispettivamente dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 9.00 alle 16.00.

«Si tratta di un’occasione importante per mettere al sicuro la propria pelle – raccomandano Paolo Amerio, direttore della Dermatologia del 'SS.Annunziata', e Giampiero Mazzocchetti, responsabile al 'Renzetti' – in special modo in una regione come la nostra che fa registrare un’incidenza di melanomi tra le più alte in Italia, con 12 casi per 100 mila abitanti. Ecco perché è necessario che i cittadini comprendano l’importanza della diagnosi precoce, che consente di riuscire a riconoscere un melanoma prima che sia troppo tardi».

 Nel corso della giornata saranno effettuate visite gratuite di screening, previo appuntamento ai numeri 0871.358032 e 0872.706263, e distribuiti opuscoli informativi per imparare a riconoscere le caratteristiche che diversificano un normale neo da altre forme degenerative.  

 12/05/2011 16.55