SALUTE

Al via la campagna di vaccinazione antinfluenzale della Asl Lanciano Vasto Chieti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2107

vaccino
CHIETI. Prende il via domani, 14 novembre 2012, la campagna di vaccinazione della Asl Lanciano Vasto Chieti contro l’influenza stagionale nel territorio della provincia di Chieti.


Sono state acquisite, infatti, le 76.000 dosi di vaccino acquistate dal Dipartimento di prevenzione e destinate ai centri vaccinali aziendali, oltre che ai medici di famiglia e ai pediatri di libera scelta. La vaccinazione verrà effettuata in modo capillare su tutto il territorio, compresi i centri più piccoli dove la somministrazione verrà eseguita dal medico di Sanità pubblica nei giorni in cui è presente. E’ possibile vaccinarsi anche presso gli ex Medici condotti presenti sul territorio.
Il vaccino antinfluenzale è totalmente gratuito per gli ultra 65enni, per i pazienti curati in assistenza domiciliare e per quelli affetti da malattie cardiovascolari, malattie ematologiche, diabete, malattie respiratorie e croniche che comportano una carenza di anticorpi e un conseguente rischio di sviluppare le pericolose complicanze dell’influenza. Tutti questi soggetti possono rivolgersi per la vaccinazione agli ambulatori della Asl o al proprio medico di famiglia. Vaccinazione gratuita anche per i bambini affetti da asma, diabete, problemi cardiaci o comunque ritenuti a rischio e per quelli in assistenza domiciliare. In questo caso saranno i pediatri di base ad effettuare la vaccinazione.
Il Servizio di Igiene e sanità pubblica della Asl invita i cittadini a non banalizzare l’influenza stagionale e a sottoporsi al più presto alla vaccinazione. A tal fine l'Azienda sanitaria ha predisposto un piano di intervento per favorire il più possibile l’adesione dei cittadini, anche approntando turni di apertura pomeridiani supplementari delle sedi vaccinali. Per evitare file e attese si consiglia di prenotare.

Vaccinarsi -fa sapere la Asl- è il modo migliore per combattere l’influenza, sia perché aumenta notevolmente le probabilità di non contrarre la malattia, sia perché, in caso di sviluppo di sintomi, questi sono molto meno gravi e non comportano ulteriori complicanze. Quest’anno, poi, i vaccini sono più sicuri che mai -aggiunge ancora la Asl-, visti gli accurati controlli a cui sono stati sottoposti da parte dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) e dell’Istituto superiore di sanità (Iss) a seguito di qualche problema paventato in un lotto vaccinale di un’azienda farmaceutica.


Le sedi, i recapiti e gli orari dei centri di vaccinazione della Asl sono i seguenti:
Atessa: piazza Garibaldi, telefono 0872.864295 - Il mercoledì dalle 9.00 alle 11.00 e dalle 15.00 alle 18.00;
Casoli: via del Campo sportivo, telefono 0872.989252 - Il lunedì dalle 9.00 alle 11.00 e dalle 15.00 alle 18.00, il giovedì dalle 9.00 alle 11.00;
Castiglione Messer Marino: Via Alcide De Gasperi 1 (sede erogativa distrettuale), telefono 0873.978440 - Il lunedì e il venerdì dalle 9.00 alle 11.00, il mercoledì (dal 21 novembre 2012) dalle 15.00 alle 18.00;
Chieti: via F. Salomone 101, telefono 0871.345196 - Dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30;
Fossacesia: via Polidori 20 (sede erogativa distrettuale), telefono 0872.607708 - Il giovedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 17.00, il venerdì dalle 9.00 alle 12.00;
Francavilla al Mare: contrada Alento (distretto sanitario), telefono 085.4917895 - Il lunedì e il mercoledì dalle 14.30 alle 17.30 (dal 19 novembre 2012). Al distretto sanitario di Francavilla al Mare afferiscono anche gli utenti della sede erogativa distrettuale di Miglianico;
Gissi: Via Italia 1, telefono 0873.947312 - Il martedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00, il venerdì dalle 9.00 alle 12.00;
Guardiagrele: Siesp - Via Anello (ospedale “Santissima Immacolata”), 0871.899308 - Il mercoledì e il venerdì dalle 9.00 alle 12.00;
Lama dei Peligni: via Nazionale frentana 1 (sede erogativa distrettuale), telefono 0872.916148 - Il lunedì e il giovedì dalle 9.00 alle 12.00;
Lanciano: largo don Minzoni (distretto sanitario), telefono 0872.706966 - Il martedì e il giovedì dalle 9.00 alle 12.00, il mercoledì dalle 15.00 alle 18.00 (dal 21 novembre 2012);
Orsogna: Via G. Magno (sede erogativa distrettuale), telefono 0871.867063 - Contattare il centro vaccinale per le informazioni sugli orari di apertura;
Ortona: piazza San Francesco 1 (distretto sanitario), telefono 085.9173226 - Dal martedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30;
San Giovanni Teatino: Via Cavour (sede erogativa distrettuale), telefono 085.4461324 - Il lunedì dalle 8.30 alle 12.30;
San Salvo: Via Alcide De Gasperi (sede erogativa distrettuale, telefono 0873.5449215 / 0873.5449213 - Il mercoledì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00, il venerdì dalle 9.00 alle 12.00;
San Vito Chietino: Corso Trento e Trieste 32, telefono 0872.61187 - Il martedì dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 17.00;
Tollo: Via Principessa di Piemonte (sede erogativa distrettuale), telefono 0871.969099 - Contattare il centro vaccinale per le informazioni sugli orari di apertura;
Torricella Peligna: Via Brigata Maiella 38 (sede erogativa distrettuale), telefono 0872.969459 - Il lunedì e il giovedì dalle 8.30 alle 11.00;
Vasto: via Michetti 86 (Distretto sanitario), telefono 0873.308740 / 0873.308733 - Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00, lunedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00;
Villa Santa Maria: via Roma 32 (distretto sanitario), telefono 0872.944308 - Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30.