SALUTE

Le terapie integrate nei tumori della mammella, a Chieti convegno di rilievo nazionale

Ieri la prima giornata, oggi la seconda

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3401

  Le terapie integrate nei tumori della mammella, a Chieti convegno di rilievo nazionale
CHIETI. Un appuntamento di rilevanza scientifica nazionale nel settore della Radioterapia Oncologica quello iniziato ieri a Chieti, presso il Campus Universitario, e che si concluderà oggi.

Nell’Ateneo teatino si tiene infatti la decima edizione dell’Incontro con gli Esperti che tratterà argomenti di notevole rilevanza scientifico-oncologica come “Le Terapie Integrate nei Tumori della Mammella”. Il Convegno ha richiamato a Chieti un team di docenti, relatori e moderatori in ambito medico-oncologico (radioterapisti, oncologi e chirurghi) di fama nazionale in materia di senologia. Argomento di grande interesse per l’elevata incidenza dei Tumori Mammari e per l’elevato tasso di curabilità grazie proprio alla diagnosi precoce attraverso i programmi di screening e alle integrazioni terapeutiche, il Convegno è organizzato dalla Radioterapia Oncologica e dalla Clinica Oncologica dell’Ospedale di Chieti.
Presiedono il convegno il professor Giampiero Ausili Cèfaro, direttore della Radioterapia teatina, e la professoressa Clara Natoli della Clinica Oncologica.
Ospiti di particolare spicco la professoressa Youlia Kirova dell’Institute Curie di Parigi e il professor Frank A. Vicini che lavora presso il Royal Oak Michigan Cancer Center negli USA, entrambi figure di punta della Radioterapia in Senologica Oncologica nell’ambito delle Associazioni Francese e Americana di Radioterapia Oncologica, autori di numerose pubblicazioni scientifiche nonché di libri di riferimento. La presenza della professoressa Kirova e del professor Vicini consolida i rapporti della Radioterapia di Chieti con i numerosi centri radioterapici europei e americani con i quali intercorrono preziosi interscambi e collaborazioni.