Trenitalia:«nessuna soppressione di treni in Abruzzo»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1638

ABRUZZO.  Dall'11 ottobre saranno ripristinati sei treni sulle tratte Sulmona/L'Aquila e Avezzano/Cassino, sostituiti da Trenitalia con servizi autobus «per attività di manutenzione inderogabile» e mai cancellati dalle «strategie aziendali di Trenitalia».

 

 Gli ulteriori sette treni, ancora sostituiti, saranno reintrodotti l'11 dicembre. Ne hanno dato notizia, l'assessore ai Trasporti, Giandonato Morra, e il direttore Trenitalia Abruzzo, Cesare Spedicato, nel corso di una conferenza stampa congiunta.

«Anzitutto - ha chiarito Morra - si è trattato di sostituzione e non di soppressione, come qualche parte politica ha voluto far credere, creando malessere nelle popolazioni interessate. In secondo luogo, abbiamo ottenuto da Trenitalia di facilitare ad ogni costo l'utenza di aree in sofferenza». Respinge qualunque ipotesi di «soppressioni e di disinteresse verso l'Abruzzo», lo stesso Spedicato che argomenta: «in Abruzzo, al di fuori del contratto di servizio con la Regione, abbiamo investito sulle tratte di lunga percorrenza, come la Pescara/Roma, ben trenta milioni di lire per sostituire tutte le vecchie locomotive con materiale di ultima generazione. Si tratta del 464 ad azionamento elettronico che consentirà di migliorare la sicurezza e la puntualità negli orari».

 Il direttore Spedicato ha quindi aggiunto che nel caso della manutenzione in corso sulle tratte Sulmona/L'Aquila e Avezzano/Cassino si procederà a «rinnovare anche la copertura in tessuto dei vecchi sedili per la ecopelle, anche allo scopo di migliorare la pulizia sulle vetture».

 E proprio sulla pulizia, Spedicato ha rivendicato una definizione senza «tentennamenti delle condizioni dei treni abruzzesi.  Si possono definire puliti».

 In definitiva i treni riattivati da lunedì prossimo sono il 7457 Avezzano (10.08)/Sora (11.16), il 7460 Sora (12.40) Avezzano (13.56), il 3232 Sulmona (9.14)/ L'Aquila (10.20), il 7122 Sulmona (20.30)/ L'Aquila (21.36), il 7077 L'Aquila (11.42)/Sulmona (12.41, 7117 L'Aquila (18.52)/ Sulmona (20.02).

 04/10/2010 14.43