Aviation Day: la Nasa illustrerà il progetto aerospaziale

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1691

L'AQUILA. Centro miltare studi strategici al convegno di venerdì.

L'esigenza di non porre mai in concorrenza l'aeroporto dei Parchi con quello Internazionale d'Abruzzo a Pescara è stata evidenziata nei vari interventi succedutisi. «La Saga - ha aggiunto Carla Mannetti presidente della società - da tempo lavora in sinergia con il Comune di L'Aquila che promuove l'Italy Aviation Day, cercando di mettere in rete le realtà e le opportunità offerte sia dall'aeroporto aquilano che da quello ubicato sulla costa. Il nostro compito è appoggiare le vocazioni di entrambi». Stesso concetto ribadito dal vice sindaco di L'Aquila con delega all'Aeroporto, Giampaolo Arduini. Il ruolo stategico per il territorio aquilano dopo il sisma è stato, invece, evidenziato dall'assessore provinciale alla Mobilità ed Infrastrutture, Guido Liris. «Tutti i grandi eventi hanno un'importanza strategica per il territorio ove si svolgono - ha dichiarato in conferenza stampa. L'Italy Aviation Day ci consentirà di mantenere accesi i riflettori sul capoluogo abruzzese. Le ricadute saranno positive a tutti i livelli». Cesare Rossi, direttore dell'aeroporto dei Parchi, presidente del consorzio Innova, che si occupa della costruzione e ristrutturazione di edifici civili e commerciali, ha sottolineato l'importanza della fiera.

«L'Aquila - ha dichiarato - sarà la base di coordinamento di tutto il turismo aeroportuale di questo grande 'corridoio adriatico'».

Ha poi annunciato la probabile visita, nella giornata di sabato, del Ministro al Turismo Michela Brambilla. «Il CeMiSs, Centro Militare Studi Strategici - ha aggiunto Francesca Buttarello, presidente di Aviatoria Consulting che organizza l'evento - darà un valido contributo, esponendosi per la prima volta, e questo è un evento starordinario, intervenendo al convegno di venerdì : "Le missioni fuori aerea umanitarie e di soccorso delle F.F.AA. Il peace keaping,la gestione di crisi ed il ristabilimento della pace"».

Testimonianza diretta della validità dell'aeroporto dei Parchi è stata ricordata dal responsabile del Servizio Elicotteri del Corpo Forestale dello Stato, Mauro Macino: «L'aeroporto si è rivelato essenziale non solo in occasione del terremoto del 6 aprile 2009, ma anche per tutte le attività di emergenza e di Protezione Civile».

28/09/2011 10.35