Guardia di Finanza: nel 2011 scoperti 200milioni di euro non dichiarati

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2457

Guardia di Finanza: nel 2011 scoperti 200milioni di euro non dichiarati
L’AQUILA. E’ stato celebrato ieri pomeriggio a L’Aquila il 237° Anniversario della Fondazione della Guardia di Finanza alla presenza del Comandante Regionale Abruzzo – Generale Nunzio Antonio Ferla – e del Comandante della Scuola Ispettori e Sovrintendenti – GeneneraleCarmine Lopez.

 E’ stata l’occasione anche per fare un bilancio della attività svolta nei primi sei mesi del 2011.  Le Fiamme Gialle abruzzesi nei primi mesi dell’anno hanno scoperto redditi non dichiarati al fisco  per circa 200milioni di euro e constatate violazioni all’IVA per oltre 50 milioni di euro. Hanno individuato oltre 90 evasori totali, soggetti che pur svolgendo attività economiche non hanno mai presentato una dichiarazione dei redditi.  Complessivamente i Finanzieri hanno svolto 750 verifiche, 5.000 controlli fiscali e scoperto 190 lavoratori in nero e irregolari.

 Nell’ambito del contrasto agli illeciti economico – finanziari sono state denunciate per reati fiscali 111 persone di cui 55 per frode fiscale e 20 per emissione di fatture false. Per i reati di usura e riciclaggio sono state arrestate 2 persone e 11 denunciate all’Autorità Giudiziaria. Quanto all’azione di contrasto al traffico di stupefacenti, le attività operative hanno consentito la denuncia di 40 persone, 18 in stato di arresto, e sono state sequestrate complessivamente circa 126 kg di droga.

 Ai sensi della legislazione antimafia, sono stati effettuati 33 accertamenti patrimoniali, che hanno condotto a proposte di sequestri di beni per circa 4 milioni di euro, al sequestro di beni immobili, mobili, disponibilità finanziarie e quote societarie per un valore complessivo pari a circa  4,11 milioni di euro. Circa 4,4 milioni di euro -relativi beni immobili- sono stati definitivamente sottoposti a confisca.  Nel settore della tutela del mercato le fiamme gialle abruzzesi hanno sequestrato oltre 55.000 prodotti contraffatti o pericolosi e denunciato all’A.G. 61 persone.  Rilevante l’opera svolta dalle due Stazioni di Soccorso Alpino  (S.A.G.F.) che hanno effettuato circa 250 interventi e soccorso 247 persone in difficoltà.

28/06/2011 9.25

 

Finanza Abruzzo_ Dati Primo Semestre 2011