Il direttore Marino lascia ''Il Centro''. Doccia fredda per la redazione abruzzese

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4402

  Il direttore Marino lascia ''Il Centro''. Doccia fredda per la redazione abruzzese
PESCARA. «Rescisso consensualmente» la notte scorsa il contratto del direttore Roberto Marino alla guida del Centro dall'agosto del 2010.

Una doccia fredda per l'intera redazione del quotidiano abruzzese che stamattina ha appreso la notizia. Ancora oscuri i motivi. Non ci sono al momento comunicati ufficiali e probabilmente solo domani sul quotidiano regionale sarà pubblicata una nota dell'assemblea di redazione.

Marino, 59 anni, dal 2002 lavorava al Centro prima come caporedattore centrale e poi come direttore subentrando a Luigi Vicinanza, oggi direttore editoriale dei quotidiani locali del gruppo Finegil-L’Espresso.

L'anno scorso la promozione di Marino era stata salutata quasi come una svolta epocale per il quotidiano perchè per la prima volta in quasi un quarto di secolo il vertice del giornale non era stato scelto fuori Abruzzo, ma era un giornalista della redazione.  

All'epoca si sapeva che non si sarebbe trattato di una direzione di lunga durata ma oggi i colleghi assicurano che non si immaginava un addio così rapido.

08/06/2011 13.40