Terremoto, tre lievi scosse nelle ultime ore

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

14606

ABRUZZO. Notte movimentata nel distretto "Monti della Meta, le Mainarde". Dopo dieci scosse registrate nella giornata di ieri (magnitudo massima 2.7) anche a tarda sera la terra ha continuato a tremare.  * MAPPA DEGLI ULTIMI TERREMOTI IN TEMPO REALE   * LISTA DEGLI ULTIMI TERREMOTI IN TEMPO REALE

ABRUZZO. Notte movimentata nel distretto "Monti della Meta, le Mainarde". Dopo dieci scosse registrate nella giornata di ieri (magnitudo massima 2.7) anche a tarda sera la terra ha continuato a tremare.

 * MAPPA DEGLI ULTIMI TERREMOTI IN TEMPO REALE   * LISTA DEGLI ULTIMI TERREMOTI IN TEMPO REALE

Alle 00.59 è stata avvertita una scossa di magnitudo 2 (profondità 11 km) sempre tra Pescasseroli e la provincia di Frosinone, una zona che già nel pomeriggio di ieri era stata particolarmente attiva, anche se con eventi sismici di lieve entità. Una seconda replica c'è stata all'1.50, sempre magnitudo 2 e profondità di 11 km.

Non si sono registrati danni a cose o persone.

Alle 7.45 di questa mattina piccola replica nel distretto aquilano nei pressi di Barete: magnitudo 2 e profondità di 11,9 km.

Negli ultimi mesi, analizzando i dati reperibili sul sito dell'Ingv, la situazione è rimasta pressocchè invariata e ogni mese si registrano dalle 30 alle 15 scosse di magnitudo superiore a 2 (quelle inferiori non vengono segnalate).

Nei primi mesi di maggio in tutta la regione si sono registrati 11 eventi superiori al 2° grado della scala Richter (quella più intensa è stata proprio quella di ieri delle 15.18 di 2.7).

16 gli eventi del mese di aprile (2 nel distretto della Marsica tra i quali quello più forte dell'intero mese di magnitudo 2.7 il giorno 23), 3 nel distretto Monti della Meta Le Mainarde (magnitudo 2.1, 2.7, 2.4), 3 nella piana del Fucino (2.4, 2.2, 1.8), 6 nel distretto monti Reatini (2, 2.3, 2, 2, 2.1, 2) 1 sui monti della Laga (2.2) e 1 anche nel distretto Gran Sasso (magnitudo 2).

25, invece, sono stati gli eventi registrati nel mese di marzo. Tra questi ben 15 si sono verificati solo nel distretto Monti Reatini con magnitudo comprese tra 2 e 2.4.

4 sono state invece le scosse nel distretto Monti della Laga (magnitudo 2, 2.2, 2.4, 2) 1 nella Valle dell'Aterno, 1 nel distretto Frentani e una nel distretto Velino Sirente. Quest'ultima è stata quella con magnitudo maggiore registrata nell'intero mese: 3.1 il 9 marzo.

22 gli eventi sismici nel mese di febbraio: 1 nel distretto Velino Sirente, 8 nell'aquilano (tra cui la scossa più forte dell'intero mese: 2.9 il 20 febbraio), 6 nel distretto Gran Sasso, 4 per la zona dei Monti Reatini, una nella piana del Fucino, una nella Marsica e una in Val Di Sangro.

Solo 12, invece, gli eventi nel mese di gennaio che è stato decisamente quello più ''tranquillo'' degli ultimi tempi: 6 gli eventi registrati sui monti Reatini, uno nel distretto tra Pescasseroli e Frosinone, uno sui Monti della Laga (magnitudo 2.7 il giorno 17), 3 nel distretto Gran Sasso e una nella piana del Fucino che è stata anche la più forte dell'intero mese (magnitudo 3.3).

10/05/2011 8.13