UNIVERSITA'

Ud’A al via test di ammissione facoltà numero chiuso

Ecco tutte le date in cui si svolgeranno i test

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5539

Ud’A al via test di ammissione facoltà numero chiuso
CHIETI. Partiranno a settembre le prove di ammissione per gli aspiranti studenti delle Facoltà a numero chiuso dell’Università D’Annunzio Chieti-Pescara.

Il calendario prevede una serie di date a partire dal 4 settembre (test di ingresso per la facoltà di medicina). Gli studenti non comunitari residenti all’estero, dovranno sostenere obbligatoriamente la prova di conoscenza della lingua italiana prima di sottoporsi al test.
Presso il Campus Universitario di Madonna delle Piane, si svolgeranno corsi di preparazione sulle materie oggetto dell’esame di ammissione, secondo il calendario che verrà pubblicato sul sito di Ateneo www.unich.it.
I primi a partire, per la sede di Chieti, saranno gli aspiranti medici del corso di laurea in Medicina e Chirurgia. Il test si terrà il 4 settembre alle ore 11.00, presso il polo didattico del Campus di Chieti. I posti disponibili sono 211 per gli studenti italiani, comunitari e non comunitari residenti in Italia, 10 per gli studenti non comunitari residenti all'estero ed uno solo per gli studenti cinesi inseriti nel programma Marco Polo. Sempre lo stesso giorno sosterranno la prova di ammissione i candidati per Odontoiatria e Protesi dentaria alle ore 11.00, sempre presso il polo didattico del Campus di Chieti. Il numero massimo degli studenti che potranno iscriversi al primo anno di corso è di 40 studenti italiani, comunitari e non comunitari residenti in Italia, 5 non comunitari residenti all'estero, mentre un posto è riservato a studenti cinesi del programma Marco Polo.
Per entrambi i corsi di laurea, gli studenti dovranno risolvere 80 quesiti a risposta multipla, su argomenti di cultura generale e ragionamento logico (40), Biologia (18), Chimica (11) e Fisica e Matematica (11).

Data diversa è fissata per l’esame di ammissione alla facoltà di Farmacia, nel Campus di Chieti, il 7 settembre alle ore 10.00. I posti a disposizione sono di 290 per studenti italiani, comunitari e non comunitari residenti in Italia, 5 riservati agli studenti non comunitari residenti all’estero e 5 per gli studenti cinesi, non aderenti al Progetto Marco Polo.
Anche in questo caso la prova di ammissione consisterà nella soluzione di ottanta quesiti a risposta multipla. E ancora per Chimica e Tecnologia farmaceutiche l’esame di ammissione avrà luogo presso la Facoltà di Farmacia, nel Campus di Chieti, il 5 settembre, alle ore 10.00. Il numero dei posti disponibili per le immatricolazioni è di 87 unità per studenti italiani, comunitari e non comunitari residenti in Italia, di 5 unità riservate agli studenti non comunitari residenti all’estero, di 5 unità riservate agli studenti cinesi, non aderenti al Progetto “Marco Polo” e di 3 unità riservate agli studenti cinesi, aderenti al Progetto “Marco Polo”.

Il 18 settembre toccherà agli studenti di Scienze delle attività motorie e sportive presso le aule della sede universitaria di viale Abruzzo n. 322, a Chieti, alle ore 11.30. Sono 460 i posti a disposizione per studenti italiani, 9 riservati agli studenti non comunitari residenti all'estero ed 1 per gli studenti cinesi del programma Marco Polo. Le prove di ammissione verteranno su 60 quesiti a risposta multipla. Per il test delle professioni sanitarie (assistenza sanitaria, pietistica, fisioterapia, igiene dentale, infermieristica, ortottica, ostetricia, assistenza oftalmologica,tecniche della prevenzione), l'esame avrà luogo presso il Polo Didattico Campus Madonna delle Piane l’11 settembre alle ore 11.00.
Nella sede di Pescara, i test di accesso riguarderanno la sola Facoltà di Architettura per il corso di laurea magistrale quinquennale a ciclo unico in “Architettura”. Le prove di ammissione si terranno il giorno 6 settembre alle ore 11.00, presso la sede della facoltà, in viale Pindaro. Sono previsti 245 posti per studenti italiani, comunitari e non comunitari residenti in Italia e 5 destinati agli studenti non comunitari residenti all’estero. Agli aspiranti architetti verranno somministrati 80 quesiti su argomenti di cultura generale e ragionamento logico, storia, disegno e rappresentazione, matematica e fisica.