ESCLUSIVO

Enti pubblici: in Abruzzo ci sono 1.329 auto di servizio. Quelle blu sono 204

L’inchiesta di PrimaDaNoi.it, ecco tutti i numeri

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8446

Enti pubblici: in Abruzzo ci sono 1.329 auto di servizio. Quelle blu sono 204
ABRUZZO. Le Asl sono state ridotte a 4 ma il parco macchine è rimasto invariato. Più di 100 auto ad Asl... ma è solo una media. Infatti il totale è di 411 auto di servizio.

Ben 17 escono dal parcheggio solo con un autista professionista al volante.  Nei mesi scorsi scorsi le amministrazioni pubbliche di tutta Italia hanno dovuto spedire a Roma il rendiconto di tutte le auto di servizio che ogni giorno macinano chilometri (ma anche quelle che sono ferme nei garage). Ci sono quelle di proprietà (la maggior parte) ma alcune sono anche in leasing o comodato. Vengono usate per rappresentanza o dai dipendenti pubblici che per uscire utilizzano la vettura pubblica. Inizia ora un monitoraggio permanente sulla razionalizzazione del parco auto, per realizzare un ulteriore recupero in termini di economicità ed efficienza.
PrimaDaNoi.it ha visionato tutte le schede con il consuntivo dei dati e dopo una attenta rielaborazione ecco cosa salta fuori.
Quante sono le auto di servizio e di rappresentanza? In Abruzzo ne sono state censite 1.326 (ha risposto solo l’83,6%). 28 (il 2,1%) sono in comodato d’uso, 21 in leasing (1,6%), 134 a noleggio (10,1%) e 1.146 di proprietà (86,2%). 34 non vengono utilizzate, restano ferme.
L’Abruzzo risulta così avere un parco macchine più fornito di quello della Basilicata (508), della Calabria (1.186), delle Marche (1.189), del Molise (369), dell’Umbria (1.310) e della Valle d’Aosta (495).
204 sono le auto blu, ovvero quelle utilizzate dai vertici delle Pubbliche amministrazioni, 1.125 quelle grigie che sono quelle destinate ad un uso di servizio dei dipendenti.

LE ASL BATTONO TUTTI
A gran sorpresa si scopre che la dotazione maggiore è quella a disposizione delle Asl (attualmente sono 4 ma nei documenti ufficiali il rendiconto è ancora diviso per 5). I dipendenti della sanità pubblica battono tutti. Sarà un caso ma 411 auto costano non poco e incidono sui bilanci delle Asl eppure nessuno ha mai pensato di tagliare le auto di servizio invece che ospedali e posti letto.
Le macchine a disposizione delle aziende sanitarie locali risultano essere in totale 409: 17 con uso esclusivo dell’autista (auto blu). Alla Asl Aquilana ci sono 80 auto: 78 a disposizione senza autista, 2 con autista. Ci sono 73 Fiat, 1 Audi, A Citroen, 1 Ford, 2 Lancia, 2 Opel e 1 Subaru. 16 hanno una cilindrata superiore a 1.900 e appena 4 inferiori a 1.000.
Alla Asl di Pescara, invece, se ne contano 125: 75 di proprietà e 50 a noleggio, 69 a disposizione senza autista, altre 46 disponibili con o senza autisti e 11 con autista. 24 hanno una cilindrata superiore a 1.900, 89 tra 1.100 w 1.599. La marca più gettonata è la Fiat (119) ma ci sono anche Chevrolet (1), Ford (1), Mazda (1) Smart (2), Toyota (1) e Volswagen (1).
All’Asl Avezzano Sulmona le auto di servizio censite sono solo 2, entrambe «con uso non esclusivo con autista»: 1 Alfa Romeo e 1 Audi. Ma il record è all’Asl di Teramo: 155 macchine: 91 di proprietà, 45 a noleggio (senza conducente) e 19 in comodato. 120 hanno una cilindrata tra 1.100 e 1.599.
Tra tutte, 119 sono a disposizione degli uffici senza autista, 2 ad uso non esclusivo con autista, altre 4 a disposizione degli uffici con autista e 30 non vengono mai utilizzate. Anche in questo caso le Fiat sono le più gettonate (133).
L’Asl Chieti -Lanciano - Vasto conta invece 47 veicoli: 33 Fiat, 13 Volkswagen e 1 Hyundai. Solo una la vettura che supera la cilindrata 1.900, 15 invece quelle minori a 1.099 e 31 tra 1.100 e 1.599. Nessuna auto ha un autista.

LA REGIONE
Per la Giunta ci sono a disposizione 143 auto (11 con l’autista) più altre 6 per il Consiglio regionale (3 con autista). Le 143 della Giunta sono in larga parte di proprietà: ben 131; 12 sono invece a noleggio. 59 superano la cilindrata 1.900, altre 56 sono tra 1.100 e 1.599.
11 sono Audi e hanno un uso esclusivo con autista e sono probabilmente quelle riservate agli assessori. Le altre 129 vengono utilizzate dai vari uffici, senza autista. Altre 2 escono dal garage con o senza, in base alle esigenze. 108 sono Fiat, 7 Alfa Romeo, 2 Lancia, 4 Rover.
Le 6 vetture del Consiglio regionale, invece sono per metà di proprietà e metà a noleggio; 3 con uso esclusivo dell’autista e 3 senza, 4 con cilindrata superiore a 1.900, 3 Audi e 3 Fiat.

LE 4 PROVINCE
Le quattro Province abruzzesi hanno a disposizione 133 auto di servizio. Il numero più elevato è a Teramo (40) a seguire la Provincia di Pescara (39), L’Aquila (36) e infine la Provincia di Chieti (‘appena’ 18).
Alessadra Lotti  (continua…)