La Regione approva: 4mln per ripianare i debiti della Saga

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2470

ABRUZZO. La Giunta regionale ha approvato la variazione di bilancio di 4 milioni di euro in favore dell'aeroporto d'Abruzzo. * REGIONE: VARIAZIONE DI BILANCIO PER 34,4 MILIONI
Come anticipato già nei gironi scorsi l'assessore al Turismo, Mauro Di Dalmazio, ha dato il via libera al ripiano delle spese operato dall'ultima gestione della Saga.
«Nonostante le ristrettezze di bilancio», ha spiegato l'assessore, «lo sforzo compiuto per accantonare una somma tanto considerevole è la prova incontrovertibile di quanto l'aeroporto sia considerata una delle priorità per lo sviluppo produttivo della regione. Ora - però - ha aggiunto Di Dalmazio - messo in sicurezza lo svolgimento delle attività esistenti, è necessario che tutto il sistema si faccia carico dello sviluppo dello scalo abruzzese perché il suo potenziamento non può rimanere solo un affare della Regione Abruzzo e, segnatamente, del settore Turismo».
L'iniziativa della Giunta - ha spiegato Di Dalmazio - che ha visto la «assoluta disponibilità degli assessori al Bilancio, Carlo Masci, ai Trasporti, Giandonato Morra, e, soprattutto dell'assessore allo Sviluppo economico, Alfredo Castiglione, che ha compartecipato al reperimento delle risorse necessarie», consentirà sia la ricapitalizzazione e sia il sostegno al piano marketing.
«Sul piano più strettamente turistico - ha concluso Di Dalmazio - contiamo di avviare un ragionamento più puntuale sulle rotte che potrebbero rappresentare per l'Abruzzo nuove occasioni di sviluppo, in linea con i nuovi mercati obiettivo che si vanno delineando».
In sostanza l'operazione mette una pezza alle molte incongruenze della gestione dell'ultimo periodo provando a fare tabula rasa e a ricominciare da zero con nuovi (?) principi.
Rimangono senza risposta, per ora, scelte incongruenti e finanziamenti girati a ditte private per voli che sulla carta hanno prodotto risultati probabilmente non adeguati allo sforzo pubblico messo in atto.

18/05/2010 13.37

[pagebreak]

REGIONE: VARIAZIONE DI BILANCIO PER 34,4 MILIONI

ABRUZZO. Nuove risorse in bilancio per 34,4 milioni di euro, tra i quali 4 milioni destinati alla Saga è la manovra approvata dalla Giunta Regionale, su proposta dell'Assessore al Bilancio Carlo Masci, attraverso un disegno di legge regionale di modifica della finanziaria e di variazione al bilancio di previsione 2010.
In particolare, sono stati stanziati oltre 13,5 milioni di euro per «consentire di concludere il pagamento di accordi transattivi relativi ai contributi di esercizio del servizio di trasporto pubblico locale relativi al periodo 1987-2003», definendo una questione che si trascinava da decenni.
Maggiori fondi per circa 1,7 milioni di euro sono stati assegnati alla Cultura; al Settore Sociale sono stati destinati ulteriori fondi per 1,5 milioni di euro.
«Sono stati iscritti in bilancio fondi per 10,7 milioni», precisa l'Assessore, «donati alla Regione Abruzzo per i danni provocati dal sisma del 6 aprile 2009 ed assegnati al Presidente della Regione Chiodi per finalità direttamente connesse al superamento delle conseguenze del sisma».
Sono stati destinati ulteriori fondi alla sanità (per circa Euro 1,4 mln) e all'agricoltura (per circa Euro 1,0 mln).
Per la viabilità sono stati stanziati fondi per Euro 1,4 mln, mentre, per gli edifici di culto sono stati previsti fondi per Euro 600 mila.

18/05/2010 13.44