Nasce un altro comitato per la sicurezza e la legalità: 10milioni di fondi Fas

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3368

ABRUZZO. Sicurezza e legalità, la Regione stanzia 10 milioni di euro per dare «forte impulso alle attività di sicurezza, anche alla luce del dettato del federalismo».



Questa mattina ne ha parlato l'assessore alla Sicurezza del territorio, Carlo Masci, insediando a Pescara il Comitato scientifico regionale per la sicurezza e la legalità, che potrà avvalersi, per tutta la programmazione, di fondi Fas par circa 10 milioni di euro.
Il Comitato è presieduto dal docente di diritto penale all'Università del Salento, Vittorio Manes, dai comandanti dei Corpi di polizia municipale di Pescara, Mario Fioretti, di Pineto, Giovanni Cichella, di Roccacasale, Michele Sabatini e dall'ex comandante del comando di Vasto, Evandro Sigismondi.
«Pur non essendo la nostra un'isola felice - ha spiegato Masci - l'Abruzzo non è compulsata da fenomeni di criminalità organizzata. Questo ci consente di puntare sulla prevenzione e sulla cultura della legalità, da stimolare negli studenti delle medie e superiori».
Masci ha anche promesso una revisione della legge regionale sulla polizia municipale perchè, ha detto, «esistono tante polizie locali ma non il sentimento di un unico corpo. C'è dunque bisogno di coordinamento che garantisca dignità e concretezza».
Il professor Manes ha quindi dettato l'agenda dei temi che saranno affrontati dal Comitato.
Anzitutto una rilevazione statistica dei tassi di criminalità divisi per classi di reato; la stimolazione di una cultura della legalità, impulso all'attività legislativa.
«La nostra idea è quella di sdrammatizzare il concetto di sicurezza - ha concluso il docente - che viene generalmente associato alla repressione, anche per effetto dei media. Ci interessa agire sulla prevenzione e ribaltare il concetto di sicurezza mediante garanzia».
In tale senso si è fatto cenno alla possibilità di affrontare i nodi legati alla sicurezza stradale, alla lotta contro la droga, alle iniziative antistalking.
14/01/2010 15.34