Maltempo, nuova perturbazione in arrivo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2199

ABRUZZO. Nelle prossime ore, annuncia Giovanni De Palma di AbruzzoMeteo.it, il minimo barico scivolerà verso le regioni adriatiche, favorendo un rapido ingresso di masse d'aria fredda dai quadranti nord orientali.

ABRUZZO. Nelle prossime ore, annuncia Giovanni De Palma di AbruzzoMeteo.it, il minimo barico scivolerà verso le regioni adriatiche, favorendo un rapido ingresso di masse d'aria fredda dai quadranti nord orientali.Ci sarà così una nuova linea temporalesca sull'alto Adriatico, in rapida estensione verso Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia a partire dalle prossime ore.
Si trattera' di un peggioramento piuttosto intenso ma anche abbastanza rapido che si concluderà in nottata e sarà seguito da un graduale, ma temporaneo, miglioramento delle condizioni atmosferiche nel corso della giornata di mercoledì, mentre giovedì giungerà una nuova perturbazione proveniente dall'Europa centrale.
Anche se meno intensa, provocherà un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche sulle nostre regioni centro meridionali.
Un generale miglioramento delle condizioni atmosferiche, annuncia De Palma, e' previsto a partire dalla giornata di venerdi', anche se, alla base dei dati attuali, la discesa di un nucleo di aria fredda verso la Penisola Iberica, determinera' una decisa risalita di correnti calde ed umide provenienti dai quadranti meridionali, dirette verso la nostra Penisola: probabile preludio di una fase perturbata soprattutto per le nostre regioni settentrionali.
Il tempo sulla nostra Regione sara' caratterizzato da condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con forti raffiche di libeccio, specie sul settore centro orientale e nelle valli del versante orientale (Val Vomano, Val Pescara, Val di Sangro). Nuvoloso o molto nuvoloso sul settore occidentale con possibili precipitazioni, specie sulla Marsica ed in prossimita' dei rilievi.
La tendenza e' verso un graduale aumento della nuvolosità' nel corso del pomeriggio con rovesci e temporali, associati a forti raffiche di vento che tenderanno a provenire dai quadranti settentrionali. Non si escludono fenomeni di forte intensita'. Rovesci nevosi al disopra dei 500-900 metri, specie nel tardo pomeriggio e in serata. Graduale ma temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche nel corso della giornata di mercoledi'.
Temperature: In temporaneo brusco aumento, specie sul versante orientale. Tendenza a generale diminuzione nel corso del pomeriggio e in serata.
Venti: Moderati o forti dai quadranti occidentali con forti raffiche sul settore centro orientale.
Mare: Mosso o molto mosso; poco mosso sottocosta. Tendenza a rapido aumento del moto ondoso nel corso del pomeriggio e in serata.
Preallerta Fenomeni Significativi: Atteso il passaggio di una veloce ma intensa perturbazione nel corso delle prossime ore.
Fenomeni specifici probabili: Rovesci, temporali, forti raffiche di vento, specie sul settore centro orientale.
24/03/2009 7.58



LE WEBCAM: LA SITUAZIONE IN ABRUZZO IN TEMPO REALE

A14 SILVI MARINA

A14 CITTA' SANT'ANGELO

A14 GIULIANOVA

A24-A25


A14 ORTONA-LANCIANO-VASTO





 


ROCCARASO



 


 SCERNI


 


AVEZZANO


 


MONTESILVANO


 




MONTE MORRONE




PIZZALTO



 


L'AQUILA





PESCOCOSTANZO




ROCCADICAMBIO



ROCCARASO AREMOGNA




ROCCA DI MEZZO




CAMPO FELICE




CANZANO




CAPPADOCIA (AQ)




GIULIANOVA




CASTEL DI SANGRO