Ridotte le direzioni regionali: passano da 12 ad 11

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1989

ABRUZZO. Allo scopo di rendere più agevole e coerente il lavoro della Giunta Regionale ed ottimale il funzionamento dell’intera struttura amministrativa sono state ridotte le Direzioni regionali, portandole da 12 a 11.
Lo ha deciso la giunta questa mattina con una proposta approvata dell'assessore Carpineta.
Ogni Direzione è stata riallineata alle deleghe degli assessori, quindi ogni assessore avrà un unico direttore di riferimento.
«E' un atto che riguarda esclusivamente le macrocompetenze delle direzioni – ha spiegato l'assessore Carpineta – quindi non inciderà in alcun modo sui processi di riqualificazione (progressione verticale) e stabilizzazione del personale regionale».
L'assessore ha proseguito precisando che «si tratta di un provvedimento finalizzato a dare maggiore funzionalità ed efficienza alla macchina amministrativa».
Questo il nuovo assetto delle Direzioni previsto dal provvedimento:
Direzione Affari della Presidenza, Politiche Legislative e Comunitarie, Programmazione, Parchi, Territorio, Valutazioni Ambientali, Energia;
Direzione Riforme Istituzionali, Enti Locali, Bilancio, Attività sportive;
Direzione Lavori Pubblici, Servizio Idrico Integrato, Gestione Integrata dei Bacini Idrografici, Difesa del Suolo e della Costa;
Direzione Protezione Civile, Ambiente;
Direzione Risorse Umane e Strumentali;
Direzione Trasporti e Mobilità, Viabilità, Demanio e Catasto Stradale, Sicurezza Stradale; Direzione Sviluppo del Turismo, Politiche Culturali;
Direzione Politiche della Salute; Direzione Politiche Agricole e di Sviluppo Rurale, Forestale, Caccia e Pesca, Emigrazione; Direzione Sviluppo Economico;
Direzione Politiche Attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche Sociali.

Intanto, per lunedì 16, l'assessore Carpineta ha fissato un incontro conoscitivo con le Rsu della Regione, anche per ascoltarle in merito ai processi di verticalizzazione e di stabilizzazione del personale.

09/02/2009 18.19