Viabilità: Di Matteo firma 2 convenzioni. Finanziamenti per 52 mln di euro

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1691

ABRUZZO. Due convenzioni di finanziamento riguardanti altrettanti interventi viari sono state sottoscritte, questa mattina, a L'Aquila, nella sede della Provincia, da Regione, Provincia dell'Aquila ed ANAS.
Per la Regione era presente l'assessore ai Trasporti ed alla Mobilità, Donato Di Matteo, per la Provincia il presidente Stefania Pezzopane e per l'ANAS il capo compartimento Valerio Mele.
Si tratta, in primo luogo, della "Strada SS 260 Picente. Completamento del Corridoio Adriatico - Dorsale interna Amatrice - Montereale - L'Aquila - IV lotto funzionale dallo svincolo di Marana allo svincolo di Cavallari" dell'importo di 31 milioni 509 mila euro, la cui copertura finanziaria è assicurata da una Deliberazione CIPE del 2006.
In secondo luogo, è interessata la SS 17 dell'Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico, Tronco Antrodoco - Navelli - Variante Sud all'abitato dell'Aquila - raccordo tra la strada consortile "Mausonia"
e la SS 17 Ter - 2° lotto dell'importo complessivo di 21 milioni 161 mila euro, finanziata per circa 10 milioni 329 mila euro dalla Regione e per 10 milioni 832 mila euro da ANAS S.p.A.
Si tratta di due opere strategiche inserite nella Legge Obiettivo con una deliberazione CIPE del 2001 e con l'Intesa Generale Quadro sottoscritta tra Governo e la Regione Abruzzo nel 2002, riguardanti il completamento, l'adeguamento e la messa in sicurezza degli assi viario interni costituenti la "dorsale appenninica" del Corridoio Adriatico,
attraverso: la sistemazione della SS 260 Alto Aterno, tratto L'Aquila-Montereale-Amatrice, e la sistemazione della SS 17, nel tratto Rieti-Antrodoco-L'Aquila-Navelli.
Con le due convenzioni sottoscritte vengono demandate ad ANAS S.p.A.
le funzioni di stazione appaltante con compiti di progettazione esecutiva, appalto, realizzazione e messa in esercizio delle opere viarie.
Il primo intervento riguarda, nel dettaglio, l'adeguamento plano-altimetrico della sede stradale della SS 260 "Picente", un'importante arteria che collega L'Aquila al territorio dell'Alta Valle dell'Aterno alla Strada Statale n 4 "Salaria" in località S.Giusta ricadente nel territorio della Provincia di Rieti, estesa circa 29+462 km.
Il lotto oggetto della convenzione va dallo svincolo di Marana a quello di Cavallari, che si sviluppa nel territorio di Montereale per la lunghezza di m 6.445, in prosecuzione del lotto 3°.
Per la particolare conformazione orografica del territorio, sono previste impegnative opere d'arte su scelte di tracciato che sono state concordate e condivise con le comunità locali data la valenza storica ed ambientale dei luoghi attraversati.
Il tracciato con pendenze minime supera l'abitato di Marana rispetto al quale si pone come una variante esterna, per poi sovrapporsi al tracciato della SS 260 esistente e successivamente con il tracciato della SP per Capitignano, raccordando le frazioni di valle del Comune di Montereale e di Capitignano.
Il secondo intervento è, nello specifico, relativo alla realizzazione dello svincolo tra la SS 17 ter e la SS 17 presso la Frazione di Bazzano, costituito da un'asta di collegamento della SS 17 con il tratto terminale della Strada Consortile "Mausonia", il cui tracciato viene a coincidere con la futura "Variante sud dell'Aquila" e da uno svincolo vero e proprio tra detta asta e la SS 17ter, con relative rampe.
L'asta di collegamento con la "Mausonia2 sarà larga 12 m, con carreggia di 7,50 m e banchine laterali di 1.50 m, oltre ai cigli erbosi larghi o,75 m. Le rampe di svincolo saranno larghe 8 m, con carreggiata di 4,50 m e banchine pavimentate di 1,00m oltre ai cigli erbosi larghi 0,75 m. In progetto, oramai in fase esecutiva, sono previsti circa 100 m di gallerie ed un viadotto, oltre a svariate opere d'arte tra cui una per l'attraversamento del Torrente Vera. Per tale ultimo progetto oramai in fase di aggiudicazione sono previsti ristretti tempi per il concreto avvio dei lavori, che potrebbe verificarsi nell'anno in corso.



01/07/2008 14.22