Economia, Moody’s da Del Turco per valutazione rating

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2072

L’AQUILA. È partito ieri mattina all'Aquila il confronto sulla valutazione di rating della Regione Abruzzo da parte di Moody's. Gli analisti finanziari hanno incontrato il presidente della Regione, Ottaviano del Turco, e gli assessori al Bilancio, Giovanni D'Amico, e alla Sanità, Bernardo Mazzocca.
L'intenzione è quella di fare il punto sullo stato dei conti del bilancio regionale alla luce soprattutto del piano di rientro dal deficit sanitario.
L'obiettivo del governo regionale è confermare l'indice di rating precedentemente assegnato da Moody's, che potrebbe fungere da base per apertura di un ciclo che porti al miglioramento dello stato dei conti dell'ente regionale.
La società di certificazione internazionale presenterà la propria relazione di assegnazione di rating fra qualche settimana, ma nella riunione di ieri gli analisti hanno apprezzato la chiarezza e l'assoluta trasparenza del quadro dei conti mostrato dal governo regionale nella prospettiva di un miglioramento delle condizioni generali della Regione.
Il presidente della Regione ha illustrato il quadro di risanamento nel quale si sta muovendo il bilancio regionale e le implicazioni finanziarie e economiche legate al piano di rientro del deficit sanitario sottoscritto l'anno scorso, sottolineando il recente superamento delle criticità legate all'incremento dell'imposizione fiscale per il mancato rispetto del piano di rientro.
Sul fronte dello sviluppo, il presidente Ottaviano Del Turco ha evidenziato agli analisti di Moody's la decisa azione che vuole portare avanti la Regione sul fronte del pieno utilizzo dei fondi comunitari, rimarcando che con tutte le parti sociali è già partito un confronto serrato che sarà di supporto alle politiche di investimento legate a finanziamenti dell'Unione europea.
12/06/2008 10.02