Meteo. Allerta al livello 3: peggioramento in serata

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4630

ABRUZZO. Sull’Abruzzo ancora precipitazioni diffuse. Dopo una temporanea attenuazione dei fenomeni nella mattinata di oggi, un nuovo peggioramento è atteso a partire dalla seconda metà della giornata. LA SITUAZIONE SULLE AUTOSTRADE ABRUZZESI E IL METEO IN TEMPO REALE


ABRUZZO. Sull'Abruzzo ancora precipitazioni diffuse. Dopo una temporanea attenuazione dei fenomeni nella mattinata di oggi, un nuovo peggioramento è atteso a partire dalla seconda metà della giornata.

LA SITUAZIONE SULLE AUTOSTRADE ABRUZZESI E IL METEO IN TEMPO REALE

Sulla nostra Regione sono attese ancora precipitazioni diffuse, localmente intense e persistenti, più frequenti sul settore centro-orientale dove assumeranno carattere nevoso inizialmente al disopra dei 500 metri, ma localmente anche a quote lievemente inferiori, anche se la quota neve tenderà gradualmente ad innalzarsi. In particolare tra stasera e domattina l'arrivo di un nuovo corpo nuvoloso pilotato dall'azione del vortice depressionario presente sul basso Tirreno, potra' dar luogo a precipitazioni localmente intense e a carattere temporalesco . Livello di allerta 3.

L'Italia continua ad essere interessata da una circolazione depressionaria, attualmente posizionata tra la Sardegna e il basso Tirreno, che determina condizioni di tempo instabile e perturbato su gran parte delle nostre regioni, soprattutto su Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia dove piove piuttosto intensamente e la neve e' scesa fino a quote basse, specie su Toscana, Umbria, Marche e Abruzzo.
Intanto tra oggi e domani sulla nostra Regione si avranno ancora condizioni di tempo perturbato: e' gia' piovuto molto da ieri sera, ma altre precipitazioni interesseranno soprattutto il versante centro-orientale
Previsione: «Sulla nostra Regione», spiega Giovanni De Palma (AbruzzoMeteo), «si avranno condizioni iniziali di cielo da nuvoloso a coperto con precipitazioni moderate sul versante orientale, nevose al disopra dei 500 metri, tuttavia la quota neve tendera' gradualmente ad innalzarsi. Possibile una temporanea attenuazione dei fenomeni nella tarda mattinata, tuttavia e' atteso un nuovo peggioramento a partire dalla seconda meta' della giornata con precipitazioni diffuse, piu' frequenti sul settore centro-orientale dove potranno assumere carattere temporalesco. Instabile e a tratti perturbato anche nel corso della giornata di venerdi', specie al mattino e nel primo pomeriggio, tuttavia la tendenza e' verso una graduale attenuazione dei fenomeni dalla serata e nel corso del fine settimana».
Le temperature sono stazionarie, i venti moderati i mari molto mossi.

06/03/2008 10.43

LE WEBCAM: LA SITUAZIONE IN ABRUZZO IN TEMPO REALE

A14 SILVI MARINA

A14 CITTA' SANT'ANGELO

A14 GIULIANOVA

A24-A25


A14 ORTONA-LANCIANO-VASTO




GRAN SASSO VISTO DA TERAMO


 


 PRATO SELVA


 


CANZANO


 


CAMPO FELICE


 


 LITORALE PESCARA


 


ROCCARASO


 


ROCCARASO



 


 SCERNI


 


AVEZZANO


 


L'AQUILA


 


L'AQUILA





PESCOCOSTANZO




ROCCADICAMBIO



ROCCARASO AREMOGNA




ROCCA DI MEZZO




MONTELUCO DI ROIO (AQ)