Fondo affitti: 5 milioni erogati tra nel 2005 e 2006

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

978

ABRUZZO. Oltre 2 milioni di euro relativi al 2005 già ripartiti ed erogati ai Comuni in funzione del proprio reale fabbisogno. Quasi 3 milioni 400 mila euro, attinenti all'annualità 2006, ancora da erogare ma con la relativa procedura in fase di definizione.


Sono i fondi in cofinanziamento che la Giunta regionale ha destinato al sostegno dell'accesso alle abitazioni in locazione.
Lo ha ricordato, questa mattina, a Pescara, nel corso della seduta del Consiglio regionale, l'assessore ai Lavori Pubblici, Mimmo Srour, rispondendo ad una interpellanza del consigliere Gianni Melilla.
«Per di più,- ha spiegato Srour - al fine di incrementare il Fondo per gli affitti, la Giunta Del Turco ha inserito nella legge Finanziaria 2007 risorse regionali pari a 250 mila euro, poi però, eliminati in sede di variazione di bilancio».
Srour, inoltre, ha chiarito che il Fondo nazionale per gli affitti, istituito presso il Ministero delle Infrastrutture, viene ripartito sulla base di "parametri prestabiliti" e di risorse che le Regioni destinano alla scopo inserendole in Bilancio.
«Questo meccanismo - ha detto ancora Srour - sposta necessariamente la programmazione delle risorse all'anno successivo a quello in cui vengono accantonate sul Bilancio dello Stato". L'assessore ha, infine, ricordato che "tutti i Comuni della regione vengono invitati ad emanare appositi avvisi pubblici per individuare i soggetti in possesso dei requisiti utili per beneficiare dei contributi».
27/02/2008 10.16