VIII Congresso regionale Legambiente: Angelo Di Matteo nuovo presidente

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1228

PESCARA. Sabato 24 novembre si è svolto a Pescara, presso il Museo d’Arte Moderna “Vittoria Colonna”, l’VIII Congresso di Legambiente Abruzzo. E' stato il presidente uscente Antonio Ricci ad aprire i lavori davanti a 130 delegati giunti da tutta la Regione ed accomunati dalla voglia di celebrare uno dei momenti più importanti della vita associativa.
A rappresentare la Legambiente nazionale sono stati Vittorio Cogliati Dezza ed Antonio Nicoletti.
«I lavori congressuali», ha spiegato Ricci, «hanno consentito di fare il punto sul lavoro svolto dall'Associazione, che è arrivata all'appuntamento con forza e convinzione, e di stendere il documento congressuale, contenitore di idee e di proposte che faranno da linee guida per l'azione di Legambiente Abruzzo nei prossimi quattro anni».
Al termine dei lavori, fatti di dibattiti e confronto tra gli iscritti, sono state rinnovate le cariche associative: è Angelo Di Matteo il nuovo presidente di Legambiente Abruzzo cui faranno compagnia Rebecca Virtù, nel ruolo di direttrice, e Rocco Barbarossa, Susanna Camerlengo, Luzio Nelli, Antonio Ricci e Antonio Sangiuliano in qualità di membri della segreteria regionale.
«In questi anni Legambiente in Abruzzo è stata tra le pochissime voci a proporre una vera innovazione nelle politiche per la modernizzazione e lo sviluppo – ha dichiarato il presidente uscente Antonio Ricci. La politica, con rare eccezioni, è rimasta sorda, ripiegata su idee confuse e spesso contraddittorie. Il nostro compito nei prossimi anni è convincere i cittadini abruzzesi a farle cambiare strada e a farle imboccare la via del futuro».
«La scommessa della nostra associazione sta tutta nei territori – dichiara il neo presidente Angelo Di Matteo – e vogliamo caratterizzare i prossimi anni con una più forte battaglia di progresso e di legalità di un sistema che deve guardare ai modelli politici europei, continente protagonista delle politiche ambientali del pianeta».
«La grande forza di Legambiente sono le idee. A questa forza deve corrispondere un grande radicamento territoriale ed una grande capacità organizzativa. - dichiara la neo direttrice Rebecca Virtù – Al Congresso hanno partecipato i delegati eletti dai Congressi di Circolo, moltissimi soci e tanti ospiti. Questo straordinario successo dimostra che Legambiente Abruzzo gode di un ottimo stato di salute. Il nostro impegno di nuovi dirigenti è di consolidare nei prossimi anni le fondamenta della nostra Associazione».

27/11/2007 8.42