Scuola, Fabiani si muove per il sostegno ai bambini autistici

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

966


L'AQUILA. Il Capogruppo dei Verdi, Walter Caporale, ha presentato
un'Interrogazione per sollecitare l'attivazione di un numero congruo
di ore destinate ad attività didattiche di sostegno in favore dei
bambini autistici.
L'assessore Fabbiani ha risposto all'Interrogazione, riportando i dati
della spesa nel settore e sottolineando la crescita degli stanziamenti
in bilancio per i diversamente abili, passati dai 300.000 euro del
2005, a 800.000 euro nel 2006 fino ad arrivare al milione nell'anno in
corso.
Fabbiani si è inoltre fatto carico di seguire «personalmente la
questione e di investire le competenze giuste per la tipologia
d'intervento».
L'Auspicio dei Verdi è che «da subito siano garantiti l'assistenza e
il sostegno adeguato, con il rapporto di un assistente per ogni
soggetto autistico, e che il prossimo anno gli alunni disabili,
all'apertura dell'anno scolastico, non siano costretti a tornare a
casa perché le ore di sostegno non sono state programmate dalla scuolae dai Comuni, a cui vanno i finanziamenti stanziati dalla Regione».
L'autismo è diverso da tutte le altre disabilità e per le sue particolari caratteristiche i soggetti colpiti necessitano di approcci educativi specifici che devono essere garantiti quotidianamente.
20/10/2007 9.50