Turismo. Emozioni forti in Abruzzo: la nuova campagna dell’Aptr

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1268

ABRUZZO. Abruzzo, emozioni forti è lo slogan della nuova campagna informativa dell'Aptr che cerca di far conoscere le nostre bellezze fuori regione.
La campagna di articola in due messaggi: mare e, per la prima volta, montagna estiva, e «porta le immagini e i colori della regione nei bacini di riferimento per il mercato abruzzese proprio nei giorni in cui, statistiche alla mano, la maggior parte degli italiani decide se partire e dove recarsi in vacanza».
«Per quanto riguarda la carta stampata sono stati coinvolti i quotidiani nazionali e i periodici di grande diffusione, senza dimenticare i settimanali ed i mensili specializzati», hanno fatto sapere dall'Aptr, «solo con la carta stampata la campagna di comunicazione è in grado di raggiungere un potenziale di 35 milioni 297 mila lettori. Il secondo mezzo di informazione scelto nella strategia comunicativa è la radio: 36 emittenti locali di Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Lazio, Campania e Puglia trasmetteranno infatti lo spot dedicato all'Abruzzo».
Il costo complessivo della campagna è di circa 400 mila euro, ma Abruzzo Promozione Turismo spenderà un totale di circa un milione di euro nell'arco delle quattro stagioni.

IL TG DEL TURISTA IN DUE LINGUE

E proprio mentre parte la campagna di comunicazione verso l'esterno, l'Abruzzo si prepara ad un nuovo servizio che nelle aspettative dell'aptr dovrebbe migliorare nettamente l'accoglienza dei turisti stranieri.
«La prossima settimana, in concomitanza con l'ingresso dell'alta stagione, su cinque emittenti locali verrà trasmesso il primo Tg del Turista», ha spiegato il presidnete vicario Enzo Giammarino, «un prodotto di informazione che, nelle lingue inglese e tedesca, informerà gli ospiti stranieri delle iniziative più rilevanti in programma nei giorni immediatamente successivi».
Il Tg si aprirà con una sigla di circa un minuto cui seguiranno le informazioni in lingua inglese e tedesca, per una durata complessiva di circa 21 minuti. Le informazioni saranno accompagnate da una mappa del territorio per facilitare l'identificazione delle località e da filmati appositamente realizzati. La prima edizione sarà trasmessa il martedì per informare sulle iniziative della settimana, la seconda – in vista del fine settimana – il venerdì.
«L'Abruzzo sta lavorando con grande professionalità al miglioramento della sua immagine. Questa campagna va in questa direzione», ha voluto aggiungere Giammarino.
«L'Abruzzo lo sta facendo con un utilizzo professionale delle risorse economiche. Abbiamo deciso di puntare sui mercati più appetibili per l'Abruzzo, utilizzando diversi media in grado di raggiungere gran parte del bacino di riferimento. Con risorse utilizzate in modo razionale e sobrio, comunichiamo l'Abruzzo nel suo insieme in ognuno dei due prodotti: è determinante» ha aggiunto Giammarino «l'aver puntato sull'integrazione di mare e montagna. Chi sceglie l'Abruzzo può scegliere ogni giorno se andare al mare, in montagna, nei parchi, se puntare sull'enogastronomia o sull'arte o ancora sui percorsi religiosi. Ed è questa la forza della nostra regione. Siamo soddisfatti inoltre di aver puntato per la prima volta sulla montagna estiva».

09/07/2007 14.39