Abruzzo, parte stasera lo sciopero dei treni

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1298

ABRUZZO. Parte alle 21 di questa sera lo sciopero di Eurostar, Intercity ed Espressi che interessano le tratte regionali abruzzesi fino alla stessa ora di domani, primo Marzo.
La protesta indetta dalla organizzazioni sindacali è la terza consecutiva proclamata contro la chiusura dell'azienda chiamata al confronto, la carenza di personale e la progressiva dismissione del trasporto su ferro dall'Abruzzo verso regioni limitrofe. I sindacati inoltre condannano «la disparità di trattamento per il personale dell'assistenza alla Clientela e della Filiale Viaggiatori di Pescara rispetto ad altre realtà nazionali».
Le corse potranno subire cancellazioni e limitazioni di percorrenza per lo sciopero di tutto il personale Trenitalia - Divisione Passeggeri Nazionale e Internazionale - proclamato dalle Organizzazioni sindacali trasporti - segreterie regionali Abruzzo.
Trenitalia invita ad informarsi nelle stazioni, oppure presso il suo call center (892021 da comporre senza anteporre alcun prefisso) prima di mettersi in viaggio.

28/02/2007 13.50