«Abruzzo crocevia della spiritualità»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

824


LANCIANO. L'Abruzzo si inserisce a pieno titolo tra i territori mete di pellegrinaggi e di importanti testimonianze storico-religiose. Capofila del progetto "il turismo attraverso i percorsi della Religione della storia e della cultura" è il Comune di Lanciano che parteciperà alla Borsa Italiana del Turismo che si svolgerà a Milano dal 22 al 25 febbraio.
Lanciano presenterà nell'occasione lo studio "Abruzzo: crocevia della spiritualità" dove è stato definito un percorso della fede attraverso i luoghi più suggestivi della spiritualità regionale.
Una delle direttrici romane di maggior interesse è la litoranea Traiana- Frentana che partendo da Rimini toccava importanti centri come Castum Novum (oggi Giulianova), Ortona e Histonium (Vasto) fino nell'Apulia.
Dopo aver visitato i centri costieri il pellegrino spesso continuava il suo itinerario di fede, così almeno ricostruisce lo studio, seguendo il tracciato della Tiburtina, per dirigersi verso la capitale della cristianità, Roma.
21/02/2007 8.59