Tre nuove stazioni in Abruzzo: aeroporto e università di Chieti e Teramo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1147

ABRUZZO. Il Progetto preliminare per l'adeguamento della tratta ferroviaria Pescara - Roma, sarà approvato entro Marzo da Rfi, la Società per la infrastrutturazione delle rete ferroviaria, e , successivamente, dal Cipe. Lo ha reso noto l'assessore ai Trasporti, Tommaso Ginoble, al termine di un «lungo e proficuo colloquio», con l'amministratore delegato, Michele Mario Elia.
Diverse le «urgenze» trattate nell'odierrno incontro «tutte miranti - come ha riferito lo stesso Assessore - a migliorare la sicurezza dei tracciati ferroviari, ad adeguarli, ad ottimizzare i servizi e a prevederne di nuovi, nonchè ad animare rapporti con i vertici delle strutture che ruotano intorno al sistema trasportistico su rotaie».
Nel merito l'Assessore ha dichiarato di aver ottenuto il via libera alla costruzione di un paio di incroci sia sulla tratta Avezzano - Roma e sia sulla tratta Teramo - Giulianova.
Tre nuove stazioni, di cui due a servizio dei poli universitari di Teramo e Chieti e, l'altra, funzionale all'aeroporto d'Abruzzo.
«In ordine a quest'ultimo aspetto - ha evidenziato Ginoble - riteniamo il risultato ottenuto estremamente qualificante perchè consente all'area in oggetto di cogliere i benefici dell'intermodalità».
Ginoble, segnatamente alla tratta Avezzano - Roma, ha chiesto un incontro con il responsabile del Dipartimento Regionale delle Ferrovie, Giancarlo Laguzzi, allo scopo di «migliorare il materiale di esercizio, migliorare la manutenzione dei binari, ridurre i tempi di percorrenza. Insomma - ha affermato Ginoble - a dare sollievo e ristoro agli utenti, nelle more dell'approvazione del progetto preliminare».
Inoltre, lo stesso Assessore, ha avanzato la proposta che l'Abruzzo faccia capo ad un unico Dipartimento anzichè ai tre attuali «nell'intento di razionalizzare le iniziative e meglio coordinarle alle esigenze della rete».
Dopo l'approvazione del progetto di adeguamento dell'Avezzano - Roma, Ginoble ha annunciato la visita in Abruzzo dell'amministratore delegato, Elia, per «formalizzare, alla presenza del Presidente Del Turco, gli impegni per l'Abruzzo».

20/02/2007 15.13