Agricoltura. Per la promozione ci sono 2 milioni di euro

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

890

ABRUZZO. «Sarà in quattro mosse il piano di promozione dell'Abruzzo nel 2007: fiere, workshop, formazione per le imprese e convention».
Così stamane l'assessore all'Agricoltura, Marco Verticelli, ha sintetizzato il piano di promozione 2007 presentato nella sede dell'assessorato insieme ai rappresentanti dell'Arssa, dell'Istituto commercio estero (Ice) e della Camera di Commercio d'Abruzzo.
Il piano promozionale prevede appuntamenti da gennaio a settembre dell'anno prossimo che culmineranno nella Convention mondiale degli importatori "Food&Wine" che si terrà in Abruzzo nel giugno prossimo.
L'investimento previsto per il piano è di oltre 2 milioni di euro, ripartiti in parti eguali a carico dell'Ice e dell'Arssa che opererà per conto della Regione.
Scopo del piano è la realizzazione di iniziative di promozione finalizzate al sostegno delle imprese abruzzesi operanti nel settore agricolo e alimentare nel percorso di commercializzazione, internazionalizzazione ed esportazione delle loro produzioni, sul mercato interno e su quello estero. «Valore fondamentale di questo piano è la strategia comune e condivisa messa a punto tra la Regione e gli altri enti finalizzata a presentare l'immagine dell'Abruzzo in maniera forte sia in Italia che all'estero, promuovendo in maniera efficace i nostri prodotti agroalimentari - ha precisato l'assessore - la vera novità è tutta racchiusa nel fatto che non ci limiteremo alla partecipazione a fiere internazionali ma saremo protagonisti di workshop, attività di formazione e marketing e della convention mondiale che sarà ospitata dalla nostra regione».

24/10/2006 14.11