I 20 Comuni che beneficeranno dei contributi regionali per la gestione rifiuti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

964

Sono venti i comuni abruzzesi che beneficeranno dei finanziamenti previsti dal Docup 2000-2006 nell'ambito del programma di interventi finalizzato ad una corretta gestione dei rifiuti.
Il fondo complessivo erogato ammonta ad un milione di euro, assegnato dopo la stesura di una graduatoria dei progetti presentati dalle amministrazioni comunali.
«I progetti ammessi a finanziamento - spiega l'assessore all'Ambiente Franco Caramanico - mirano a prevenire la formazione dei rifiuti, riducendone la quantità e la pericolosità e migliorandone il sistema di gestione promuovendo la raccolta differenziata, il riciclaggio e il recupero per la salvaguardia e la valorizzazione delle risorse ambientali».
La selezione dei progetti effettuata dal servizio politiche ambientali della regione Abruzzo, coordinato dalla dirigente Franca Chiola, è avvenuta sulla base di specifici parametri che facevano riferimento alla qualità e all'efficacia del progetto, alla popolazione, alla congruità e al costo stimato dalle stesse amministrazioni comunali.
I Comuni i cui progetti sono stati finanziati sono: San Demetrio ne' Vestini (contributo assegnato 69.982 euro), Pennapiedimonte (37.800 euro), Popoli (70 mila euro), Sulmona (70 mila euro), Villalago (44.100 euro), Palena (51.450 euro), Bomba (31.500 euro), Perano (70 mila euro), Dentella (52.500 euro), Palombaro (39.900 euro), Torricella Peligna (52.500 euro), Civitella Messer Raimondo (33.250 euro), Caramanico terme (70 mila euro), Fara San Martino (59.080 euro), Villa Sant'Angelo (13.287 euro), Comunità montana Alto Vastese (70 mila euro), Casacanditella (49 mila euro), Fagnano Alto (13.544 euro), Tollo (36.890 euro) e Montazzoli (37.800 euro).
L'intera graduatoria sarà ora pubblicato sul Bura. Per informazione sarà comunque possibile contattare la segreteria dell'assessorato all'Ambiente ai numeri 0857672970-71-72.
12/05/2006 13.44