Vertenze Finmek e Oliit: Del Turco «non li lasceremo soli»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1264

«Non li lasceremo soli e siamo pronti a intraprendere tutte le iniziative necessarie verso il Governo per salvaguardare il futuro di tanti lavoratori».
E' il commento del Presidente Ottaviano Del Turco a margine dell'incontro che si è svolto questa mattina all'Aquila, nella sede della Regione, per discutere e individuare soluzioni urgenti per le vertenze Finmek di Sulmona e Oliit di Avezzano.
Due realtà diverse con un denominatore comune e perché questi due stabilimenti non siano oggetto di provvedimenti "scellerati" gli enti locali intendono mobilitarsi.
«Il Governo - ha aggiunto Del Turco - deve fornire risposte concrete sul futuro di queste realtà che devono necessariamente rientrare in un progetto di recupero e di sviluppo sul tavolo nazionale». Presenti all'incontro, tra gli altri, gli assessori regionali Valentina Bianchi e Fernando Fabbiani, i sindaci di Sulmona e Avezzano, Franco La Civita e Antonello Floris, la presidente della Provincia dell'Aquila, Stefania Pezzopane e i presidenti dei Consorzi industriali.
17/02/2006 15.32