Agricoltura. Verticelli:«i fondi Agea stanno arrivando»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1280

ABRUZZO. Saranno erogati a breve i contributi delle Misure "E" ed "F" del Piano di Sviluppo Rurale 2000-2006. «In questi giorni - ha spiegato l'assessore all'Agricoltura, Marco Verticelli - il Ministero delle Finanze ha infatti trasferito i fondi necessari all'Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA), sbloccando così una situazione di stallo che aveva messo in difficoltà i numerosi operatori in attesa dei pagamenti».

ABRUZZO. Saranno erogati a breve i contributi delle Misure "E" ed "F" del Piano di Sviluppo Rurale 2000-2006. «In questi giorni - ha spiegato l'assessore all'Agricoltura, Marco Verticelli - il Ministero delle Finanze ha infatti trasferito i fondi necessari all'Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA), sbloccando così una situazione di stallo che aveva messo in difficoltà i numerosi operatori in attesa dei pagamenti».

I fondi sono quindi già disponibili presso l'Agea, tuttavia, prima di procedere ai pagamenti, l'Agenzia avrà un incontro con tutte le Regioni, per procedere poi all'erogazione, che dovrebbe avvenire comunque nei prossimi giorni.
«Sono molto sollevato dalla certezza che a breve il problema possa giungere a soluzione», ha aggiunto ancora Verticelli.
«Tuttavia, di fronte all'ulteriore richiesta di intervento avanzata dalle Organizzazioni degli agricoltori, voglio sottolineare che la Regione ha già fatto tutto il possibile per affrontare la situazione, non solo versando per intero le quote di sua spettanza, ma anche anticipando ad Agea le risorse necessarie per effettuare i pagamenti. Infatti, dopo aver provveduto all'anticipazione di oltre 1 milione di euro relativo alle misure A e B (investimenti), la Regione ha operato una variazione di bilancio mettendo a disposizione altri 15 milioni di euro che sarebbero stati girati all'Agea per consentire i pagamenti delle indennità compensative e delle misure agroambientali e forestali. Tali risorse non sono state poi materialmente trasferite in quanto, nel frattempo, è giunta una comunicazione ufficiale dal Ministro dell'Agricoltura con la quale ci veniva annunciato che i fondi sarebbero stati trasferiti ad Agea dal Ministero delle Finanze».
Pur in presenza di tale comunicazione, la Regione ha tuttavia portato avanti l'iter amministrativo necessario per l'anticipazione dei 15 milioni in questione, proprio per evitare che qualsiasi eventuale difficoltà, potesse prolungare il ritardo.
«Tale linea testimonia come la Giunta abbia davvero fatto tutto ciò che era nelle sue possibilità per soccorrere le situazioni di sofferenza - ha chiarito l'Assessore - e pur comprendendo la legittima preoccupazione degli agricoltori, sono convinto che i problemi non si risolvano con infondate polemiche, soprattutto se derivanti da fonti competenti, e quindi testimoni del nostro impegno, nonché ben consapevoli del fatto che i fondi in questione non sono di spettanza regionale».

17/05/2007 9.30