Stagione estiva 2007: ecco le tariffe in spiaggia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1466

Stagione estiva 2007:  ecco le tariffe in spiaggia
ABRUZZO. Nonostante non vi sia ancora la certezza sulla definizione dei canoni demaniali marittimi, riferiti alle strutture acquisite dallo Stato, che potrebbero avere degli aumenti sostanziosi, la Federazione italiana balneari aderente alla Confesercenti, ha ritenuto di non aumentare le tariffe balneari per la stagione estiva 2007.
«Abbiamo deciso il blocco dell'aumento delle tariffe», dicono dalla Confesercenti, «nonostante i canoni annui relativi alle concessioni demaniali marittime sono state aggiornate, per l'anno 2007, applicando l'aumento del 3,75%, salvo conguaglio alle misure unitarie dei canoni determinati per il 2006 (Gazzetta Ufficiale n. 83 del 10 aprile 2007) e a fronte dell'aumento consistente del costo dell'energia elettrica, del gas dell'acqua, dell'Ici, della tassa sui rifiuti, come associazione abbiamo scelto questa linea di rispetto verso i consumatori. Un atteggiamento serio e corretto, segno di fiducia e ottimismo anche in considerazione di una ancora piccola ripresa economica che si intravede all' orizzonte non può essere vanificata da continui aumenti».

[url=http://www.primadanoi.it/upload/virtualmedia/FOTO/GENERICHE/Listino%20Spiaggia2007.jpg]TUTTE LE TARIFFE DELL'ESTATE 2007[/url]

20/04/2007 11.29