360mila euro per 15 cococo: ancora polemiche in Regione

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1422

ABRUZZO. Mentre continuano le polemiche sull'abolizione dei ticket, l'aumento delle tasse, il piano di rientro della sanità, sul tavolo politico vi sono anche i musi storti per l'affare dell'auto blu Lamberto Quarta e le risoluzioni sugli sprechi degli enti strumentali.
Contemporaneamente però arrivano nuove denunce dalla minoranza circa voci di uscita non previste che aumenterebbero il disavanzo. Vengono contestate anche le modalità adottate dalla maggioranza di centrosinistra.
E' il caso della assunzione di 15 cococo il cui bando è attualmente in pubblicazione.
E arriva anche un cococo per l'ufficio di segreteria di Lamberto Quarta per uno stipendio di 3.300 euro.
«Nell'immobilismo generale della Regione, l'unica attività che prosegue senza sosta è quella che riguarda il conferimento di incarichi di collaborazione», tuona il consigliere di An Fabrizio Di Stefano.
«Mentre imperversano tasse e proclami di Del Turco con i quali, un giorno sì e l'altro pure, si annunciano tagli a sprechi e privilegi, con cadenza quasi quotidiana nella sezione “concorsi” del sito internet della Regione compaiono bandi per assunzioni cococo.», spiega Di Stefano.
«Gli ultimi in ordine d'arrivo sono quindici avvisi di selezione per un importo complessivo di oltre 360mila euro – prosegue l'esponente di AN – e ormai abbiamo perso il conto di quanto spenda annualmente la Regione in consulenze».
Di Stefano conclude sottolineando che «stavolta Del Turco non potrà far finta di niente, visto che tra le 15 figure da assumere ce n'è una assegnata al Segretariato generale della presidenza della giunta alla modica cifra di € 3.300 lordi mensili: forse non è sufficiente il mezzo milione di euro annui che la struttura diretta da Lamberto Quarta già costa ai cittadini abruzzesi».
In effetti dando una occhiata ai concorsi che si stanno per chiudere si possono notare quali e quante siano le figure ricercate in questo momento dalla Regione molti dei quali scadono il 19 marzo prossimo  Qui invece si può dare una occhiata ai bandi già chiusi e alle figure già avviate al lavoro


VITA DA COCOCO - POLEMICHE IN REGIONE PER I COCOCO
 
09/03/2007 8.44