L’Abruzzo piace agli stranieri

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1038

ABRUZZO. L'Italia è al top del preferenze della stampa estera e, accanto all'Italia, l'Abruzzo, che ottiene un +23.15 per cento di indice qualitativo di gradimento, secondo le stime del rapporto "Bitlab 2007", commissionato all'esperto di comunicazione d'impresa, Klaus Davi, dalla Bit di Milano.
L'incremento per il paese Italia è stato di un +51.09 per cento, che la pone in cima alla classifica di dieci paesi. Segue la Spagna (9,01), la Francia (7.66), gli Usa (5.41), l'Austria (4.95), Germania/Svizzera (4.50), Turchia (4.05), Grecia (3.60), Gran Bretagna (3.15), Thailandia/Austria (2.25). La classifica delle regioni italiane vede appunto l'Abruzzo in testa, con un indice di gradimento pari a +23.15 per cento. Segue la Sicilia (+22.41), la Toscana (+21.36), il Veneto (+20.24), la Puglia (+19.69), Campania/Lazio (+19.02), la Sardegna (+18.91), il Trentino Alto Adige (+18.15), l'Umbria (+17.79), Piemonte/Lombardia (+17.23). I punti di forza del turismo in Italia sono suddivisi in motivazioni per visibilità: l'arte e la cultura (28,15 per cento di indice di gradimento); le sistemazioni (23.55); l'entroterra (20.80); l'enogastronomia (13.30); le spiagge (11.40), e in motivaizoni per apprezzamento: ecoturismo (+50.62 per cento di indice di gradimento), il Wellness (+43.71), le infrastruttyre (+36.25), l'autenticità (+31.84), il divertimento (+27.45). Segnali di debolezza sono considerati i trasporti/infrastrutture stradali (-6,53 per cento di indice di gradimento), l'inquinamento (-4,89), il caro prezzi (-4.20), la criminalità (-3.67), la trascuratezza del patrimonio artistico (-2.95).

«E' il segno - ha argomentato il vicepresidente della Giunta regionale e assessore al Turismo, Enrico Paolini, «che trattandosi di un giudizio sul marchio, l'Abruzzo ha capito cosa conta per essere visibile e identificabile sui mercati globali».
I dati per la Regione sarebbero frutto di una «capacità di aver saputo fare squadra».

21/02/2007 12.28