Infrastrutture, ora Di Pietro conosce bene le esigenze dell’Abruzzo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

940

ABRUZZO. «Nel documento presentato dal ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro ci sono tutte le priorità indicate dalla Regione Abruzzo».
Lo ha detto il presidente della Regione, Ottaviano Del Turco, al termine dell'incontro tra i presidenti delle regioni e il Ministro sul piano delle opere pubbliche e delle infrastrutture che si è svolto a Roma.
«Abbiamo ritrovato nel documento che Di Pietro ha sottoposto alle regioni - ha aggiunto il presidente della Regione - le questioni che avevamo sollevato nell'incontro che il Ministro ha avuto con noi all'Aquila quale tempo fa. E questo lo giudico un fatto senza dubbio positivo. Del resto - chiarisce Del Turco - siamo stati la prima regione che ha accolto la disponibilità dello stesso ministro Di Pietro a verificare insieme le priorità fondamentali nel campo delle infrastrutture. Rispetto al passato si tratta di una importante inversione di tendenza. In precedenza l'elenco della spesa che avevano presentato era un elenco senza la necessaria copertura finanziaria . Dunque, non valeva. Ora - ha continuato il presidente della Regione - ci troviamo di fronte ad un impegno politico rilevante. In questo senso - ha concluso Del Turco - la nostra attenzione e la nostra vigilanza rimarranno naturalmente inalterate».

17/11/2006 10.08